Giornale di marketing,
comunicazione e cultura digitale
Resta aggiornato:
Inside Marketing
MacroambientePinterest Predicts: le tendenze di ricerca su Pinterest per il 2021

Pinterest Predicts: le tendenze di ricerca su Pinterest per il 2021

Pinterest Predicts: uno sguardo rivolto al futuro dei progetti degli utenti e i suggerimenti ai brand per le tendenze 2021.

Pinterest Predicts: le tendenze di ricerca su Pinterest per il 2021

In un dicembre di bilanci sull’anno che si sta per concludere, la pubblicazione del Pinterest Predicts, report sulle tendenze di ricerca su Pinterest per il 2021, è il modo in cui la piattaforma di ricerca visiva si sbilancia e analizza «le tendenze che ancora non lo sono». Con questa definizione della CMO Andréa Mallard presente all’interno di un post della newsroom Pinterest e nella sezione di Pinterest Business per il lancio dell’iniziativa, il team di Pinterest presenta il lavoro effettuato e ne spiega intenti e obiettivi, forte dell’uso che gli utenti fanno della piattaforma per progettare il futuro.

Il Pinterest 100 per comprendere l’obiettivo del Pinterest Predicts

Il primo punto da cui partire per comprendere il lavoro svolto per il Pinterest Predicts è l’analisi della metodologia che ha portato il team di Pinterest a confermare 8 delle 10 previsioni per il 2020 anticipate nel Pinterest 100. Il report annuale sulle tendenze previste, che nel 2020 è stato ribattezzato Pinterest 100, è il frutto del confronto dei volumi di ricerca nei periodi agosto 2017-luglio 2018 e agosto 2018-luglio 2019. Da questi dati sono stati individuati 100 argomenti – da qui il nome Pinterest 100 – che registravano numeri significativi in termini di ricerche effettuate e crescita costante, successivamente organizzati in dieci temi di tendenza specchio di cambiamenti culturali ed evoluzioni nel comportamento dei consumatori.

Tra gli obiettivi di questi report c’è sicuramente quello di offrire alle aziende un’anteprima di cosa le persone desiderano e cercano su Pinterest per il proprio futuro, degli insight utili nella decisione consapevole delle strategie da attuare all’interno delle proprie campagne e nel comprendere come l’utente possa diventare cliente.

Cosa era stato previsto nel Pinterest 100 e cosa si è realizzato?

Nonostante l’anno imprevedibile e il suo evolversi imprevisto, l’80% delle tendenze individuate nel Pinterest 100 è risultato corretto. Si è realizzata così la previsione di un maggiore interesse da parte degli utenti nei confronti dal fascino di culture di ogni parte del mondo. Negli Stati Uniti e nel Regno Unito la propria casa è stata arredata facendosi ispirare dai soggiorni indiani, registrando un aumento delle ricerche del 2080%; in Iran e Egitto invece l’antiquariato francese è stato protagonista con specchi e tessuti d’altri tempi che hanno favorito un incremento delle ricerche del 384%; in Sudafrica e Canada nel progettare il verde di casa ci si è lasciati ispirare dai giardini australiani. Complice l’impossibilità di viaggiare, anche le esperienze da vivere in altri paesi sono rientrate a pieno titolo tra le tendenze di ricerca che hanno registrato dei forti incrementi: la cucina macedone ha ispirato australiani e tedeschi, i dessert filippini hanno conquistato gli Emirati Arabi e le zuppe speziate dell’Africa Occidentale hanno fatto breccia nei cuori di francesi e tedeschi.

Previsioni Pinterest su ricerche soggiorni in stìle Indiano presenti su Pinterest 100 - Fonte Pinterest

Le previsioni di Pinterest sulle ricerche di soggiorni in stile indiano presenti su Pinterest 100. Fonte: Pinterest

Grandi numeri sono stati anche registrati relativamente alla tendenza di un forte richiamo della natura. La previsione riguardava la voglia degli utenti di stare in mezzo alla natura e di dedicare più tempo agli hobby all’aria aperta: query come “moda per escursionisti” (+194%) e “cucina all’aperto” ( +2795%) sono aumentate in modo significativo. Anche in questo caso, complice la chiusura forzata in casa per il lockdown, la necessità di progettare il proprio ritorno in mezzo alla natura e la necessità di disintossicarsi dalla tecnologia per riconnettersi alla vita reale si sono manifestate attraverso l’incremento di ricerche su temi come “campeggio in mezzo alla natura”, che ha registrato un +1069%, “cucina all’aperto” che ha registrato un +2795% e “aree giochi all’aperto” che ha registrato un +550%.

Previsioni Pinterest su ricerche cucine all'aperto presenti su Pinterest 100 - Fonte Pinterest

Le previsioni Pinterest sulle ricerche di cucine all’aperto presenti su Pinterest 100. Fonte: Pinterest

Le tendenze di ricerca su Pinterest nel 2021 e i consigli per i brand

Il report Pinterest Predicts nasce dall’assunto che le persone utilizzino Pinterest per fare progetti per il futuro e quindi i dati presenti nella piattaforma permettano di prevedere l’evolversi del comportamento dei consumatori che frequentano la stessa. Il risultato di questi studi si concretizza in un report interattivo che, attraverso un sistema di filtri, permette di osservare le tendenze per il 2021 sia in base a segmenti di pubblico sia in base alla categoria della ricerca.

Lo stravolgimento delle abitudini avvenuto nel 2020, come si legge nella presentazione del report Pinterest Product, ha portato al superamento del concetto di normalità. Per il 2021 si prevede un aumento di ricerche relative ai capi athleisure che, grazie al loro essere allo stesso tempo casual e sportivi, daranno vita allo stile athflow. Questo nuovo loungewear si presenta come uno stile professionale per il lavoro ma allo stesso tempo confortevole per una lezione di yoga o una serata da trascorrere sul divano di casa. I brand interessati a questa tendenza di ricerca sono sicuramente quelli legati al settore della moda, che può promuovere linee di abbigliamento in linea con lo stile athflow; spunti interessanti possono arrivare anche da brand di detersivi per il bucato o elettrodomestici che possono così valorizzare i propri prodotti anche in questa chiave di lettura.

Previsioni Pinterest su ricerche Athflow su Pinterest Predicts - Fonte Pinterest

Le previsioni di Pinterest sulle ricerche dello stile athflow su Pinterest Predicts. Fonte: Pinterest

Le auto riprenderanno ad avere un ruolo centrale negli spostamenti delle persone: sono quindi previsti incrementi di ricerche volte ad aumentarne il comfort al loro interno. Anche in questo caso sono molteplici le chiavi di lettura che i brand possono utilizzare per le proprie strategie di comunicazione e vendita. Si va dai classici accessori che i brand del settore automobilistico possono pubblicizzare ampliando la propria offerta anche al mondo dei viaggiatori a quattro zampe, fino a arrivare ai brand di prodotti della casa che possono pensare formati per la pulizia e l’igiene in mobilità. Non sono fuori da questi spunti i brand del settore alimentare, che possono promuovere bevande e snack da portare sempre con sé, e quelli del settore benessere, che possono presentare prodotti per il relax come i diffusori.

Forti dell’interesse riscoperto nei confronti del bricolage durante il lockdown di marzo 2020, il nuovo anno farà da volano alla riscoperta degli hobby e delle attività manuali volte alla personalizzazione degli spazi digitali, degli oggetti e degli ambienti domestici. All’interno del Pinterest Predicts, le categorie “hobby e interessi” e “casa” prevedono un incremento di ricerche relative alla ribalta dell’artigianalità, sia nella vita online che in quella offline. Aumentano anche le ricerche di tutorial per creare delle grafiche personalizzate per i propri progetti di editoria web, interessano sempre più i progetti di carpenteria giapponese e si afferma anche un ritorno di interesse nei confronti della calligrafia. Mondi diversi che si incontrano e prendono forma nelle molteplici bacheche disponibili sulla piattaforma e occasioni per i brand di diverse categorie merceologiche di mettere in mostra i propri prodotti. È interessante osservare come Pinterest suggerisca ai brand degli input per promuovere attività legate al mondo del turismo anche in presenza di restrizioni e cautele negli spostamenti: i viaggi vengono promossi attraverso le ricette e i cocktail da produrre in casa per portare nella tranquillità delle proprie mura domestiche il mondo che in questo momento non si può visitare con tranquillità; le fotografie di luoghi incantevoli fanno da sfondo ai desktop davanti ai quali per ora si passa molto tempo, ma permettono di sognare a occhi aperti e magari iniziare pure a progettare; i tutorial su come viaggiare leggeri preparano invece i fan dello “stile nomade” (voce di tendenza in Germania, Stati Uniti e Australia con un aumento dell’80%) al loro prossimo viaggio con suggerimenti e consigli.

Il 2021, come si legge nel Pinterest Predicts, sarà un anno di rinascita interiore, con un rimescolamento delle abitudini e la reinterpretazione di tutto ciò che è ordinario in modo originale. Il “sé” sarà il protagonista del 2021: sarà l’anno in cui si vedranno i frutti del lavoro fatto sulla propria interiorità e ci saranno dei tentativi di trasmettere questo benessere agli altri. Tra le ricerche in costante crescita per il nuovo anno vi sono le attività da svolgere con i propri figli, il tentativo di vivere da protagonisti ciò che fino ad adesso si è vissuto da spettatori, ma anche esperienze estetiche come l’impiattamento dei propri manicaretti o idee per la realizzazione di copertine per podcast . Il sé intraprendente protagonista del 2021 sarà al centro di scenari di ricerca come quelli legati alla motivazione per imprenditori e a idee per piccoli business. Questo varrà per tutte le fasce di età e le persone che sentono il bisogno di esprimere la propria personalità. Filo conduttore delle oltre 150 tendenze presentate nel Pinterest Predicts sarà il riprendere in mano i propri desideri, la propria individualità e la propria vita ed è probabilmente questa la sfida più ardua a cui sono chiamati i brand: fare da guida a consumatori consapevoli, curiosi e proiettati al futuro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA È vietata la ripubblicazione integrale dei contenuti

Resta aggiornato! Ricevi gratuitamente le ultime news e le offerte esclusive per corsi, eventi e libri in ambito marketing e comunicazione.

ISCRIVITI ai nostri canali:

© Inside Marketing 2013 - 2021 è un marchio registrato ® P.iva 09229251211
loading
MOSTRA ALTRI