Giornale di marketing,
comunicazione e cultura digitale
Resta aggiornato:
Inside Marketing
AssociazioniLa 34esima edizione del Premio Marketing per l’Università (patrocinata dalla SIM) si rivolge agli studenti universitari

La 34esima edizione del Premio Marketing per l'Università (patrocinata dalla SIM) si rivolge agli studenti universitari

Premio Marketing per l'Università 2022

La Società Italiana Marketing promuove il Premio Marketing per l'Università 2022. Si tratta di una competizione che offre ai partecipanti la possibilità di "risolvere" un caso aziendale e di ampliare il proprio curriculum.

Fino a giugno 2022 studenti e studentesse delle Università dell’Unione europea potranno inviare la propria candidatura per partecipare al Premio Marketing per l’Università 2022: si tratta di un’iniziativa che mira a fare da tramite tra il mondo accademico e quello imprenditoriale.

Il Premio Marketing per l’Università 2022

La Società Italiana Marketing, società scientifica che promuove e diffonde la cultura di mercato nelle università e nelle imprese, organizza da tempo l’evento annuale Premio Marketing per l’Università.

Qual è la procedura d’iscrizione da seguire e quali i vantaggi derivanti dalla partecipazione?

A chi è rivolta e come iscriversi alla 34esima edizione del Premio Marketing per l’Università

La competizione, come si apprende dal regolamento [1] pubblicato sul sito ufficiale del Premio Marketing, si rivolge a studenti e studentesse con un’età massima di 29 anni, italiani e stranieri, iscritti a corsi di laurea triennali o specialistici delle Università dell’Unione europea. Possono inoltre partecipare anche i neolaureati (da non più di un anno). 

L’iter d’iscrizione prevede la compilazione del form presente sul sito. In particolare, dovranno essere inseriti nel modulo:

  • i dati del partecipante o di ciascun membro della squadra (la partecipazione al Premio è infatti aperta sia a singoli concorrenti, sia a squadre composte da massimo tre individui);
  • una copia dell’elaborato, in formato PDF, che non superi la dimensione massima consentita di 20 MB.

L’elaborato, come si approfondirà anche in seguito, consiste in un progetto pensato per «risolvere un caso aziendale», come si legge nel regolamento, e in particolare riguarda «la predisposizione di un piano di marketing per la gestione dell’imballaggio in plastica da parte di un’azienda alimentare, in un’ottica di gestione sostenibile della plastica».
L’elaborato dovrà essere inviato entro e non oltre il 12 giugno 2022 e non dovrà superare le venti pagine, calcolate in base a un modello formato A4.

All’interno del sito ufficiale e del regolamento della 34esima edizione del Premio Marketing è comunque possibile trovare risposta a eventuali dubbi relativi al processo di candidatura e selezione e approfondire ulteriori dettagli riguardo alle azioni che potrebbero portare all’esclusione di una squadra dalla gara.

Perché partecipare al Premio Marketing per l’Università 2022?

Il Premio è un’occasione per i giovani per allenarsi a lavorare in team, per prepararsi al mondo del lavoro confrontandosi sia con reali problematiche aziendali, sia con i ritmi e gli schemi adottati da molte imprese. Inoltre, attraverso la partecipazione è possibile arricchire il proprio curriculum professionale con una valida esperienza teorica e pratica.

Le fasi dell’iniziativa

La gara vede protagonista, ogni anno, un diverso caso aziendale. Quest’ultimo è incentrato su un’impresa già presente sul mercato o che desidera espandersi o immettersi in nuovi mercati.

In questa fase tutte le informazioni vengono messe a disposizione degli studenti tramite diversi canali: uno di questi è il sito web dedicato al Premio, tramite il quale è possibile visionare e scaricare i materiali di diverso tipo, come per esempio il caso da trattare, le interviste, i podcast e insight dettagliati relativi al settore merceologico di riferimento.

I partecipanti, chiamati a pensare a una soluzione per le problematiche d’impresa proposte, possono dissipare i proprio dubbi sul tema anche rivolgendosi a un tutor, selezionato dal docente responsabile del corso di studi.

Infine – come si apprende nuovamente dal sito – una giuria, «composta da professori universitari e manager aziendali», valuterà i progetti, stilando prima una classifica dei migliori e in seguito individuando il vincitore.

Il caso Ferrarelle protagonista della competizione del 2022

La sfida della 34esima edizione del Premio Marketing per l’Università sarà focalizzata sul mercato delle acque minerali in bottiglia. Per l’occasione i candidati alla gara dovranno ideare un piano di marketing volto a rafforzare il posizionamento di Ferrarelle.

Inoltre, come si apprende anche dal comunicato stampa rilasciato dall’azienda di acqua minerale, l’elaborato di ogni squadra «dovrà essere contestualizzato all’interno di un più ampio quadro di valorizzazione della visione di Ferrarelle S.p.A. per un mondo a “Impatto – 1”, la filosofia di cui si fa promotrice e che vuole spingere i consumatori ad adottare un approccio più consapevole rispetto ai propri consumi».

Introduzione al 34^ Premio Marketing – Prof. Alberto Mattiacci

Introduzione al 34^ Premio Marketing - Prof. Alberto Mattiacci

 

In conclusione, il Premio Marketing per l’Università, iniziativa culturale che ha mosso i suoi primi passi nel lontano 1988, continua, anno dopo anno, a proporre ai partecipanti sempre nuove sfide al passo con i tempi e valorizzando al contempo – come si legge nel regolamento – «il processo di apprendimento delle problematiche di mercato, attraverso un lavoro di gruppo su un problema reale, simulando le fasi di commercializzazione di un prodotto/servizio nei mercati locali e globali».

© RIPRODUZIONE RISERVATA È vietata la ripubblicazione integrale dei contenuti

Resta aggiornato! Ricevi gratuitamente le ultime news e le offerte esclusive per corsi, eventi e libri in ambito marketing e comunicazione.

ISCRIVITI ai nostri canali:

© Inside Marketing 2013 - 2022 è un marchio registrato ® P.iva 09229251211
loading
MOSTRA ALTRI