MacroambientePrivacy 3.0: dalla legge nr. 675/1996 all’imminente Regolamento UE sulla privacy

Privacy 3.0: dalla legge nr. 675/1996 all'imminente Regolamento UE sulla privacy

Un abstract dell'intervento a SMAU Napoli di venerdì 11 dicembre. Un'occasione preziosa per riflettere insieme sull'evoluzione del concetto di privacy.

Privacy 3.0: dalla legge nr. 675/1996 all'imminente Regolamento UE sulla privacy

«Nessun individuo potrà essere sottoposto ad interferenze arbitrarie nella sua vita privata, nella sua famiglia, nella sua casa, nella sua corrispondenza, né a lesioni del suo onore e della sua reputazione. Ogni individuo ha diritto ad essere tutelato dalla legge contro tali interferenze o lesioni». È quanto si evince dall’art. 12 della Dichiarazione universale del ‘48, grazie alla quale la tutela della privacy trova un primo riconoscimento a livello internazionale, seppur sotto forma di “diritto alla riservatezza”.

Solo nel ‘96, tuttavia, l’Italia recepisce le indicazioni fornite a livello sovranazionale in tema di protezione dei dati personali, con la legge nr. 675.

Con il d.lgs. nr. 196/2003 (cd. Codice privacy), che recepisce la Direttiva 95/46/CE, si raggiunge finalmente un compromesso tra esigenze di tutela ed efficacia normativa.

Ma la recente sentenza sul Safe Harbour ed il Regolamento UE alle porte rischiano di sconvolgere nuovamente le cose, apportando le modifiche e gli aggiornamenti (ormai) da tempo reclamati.

Negli ultimi anni si è assistito ad un vero e proprio scontro tra due differenti approcci culturali al tema: da un lato quello europeo, particolarmente attento alla concezione di privacy come diritto fondamentale dell’individuo e, dall’altro, quello statunitense, che valuta il dato come un vero e proprio asset, merce di scambio, oggetto di know how aziendale.

Di questo e tanto altro ancora abbiamo discusso ieri, in compagnia della Dott.ssa Antonella Pedata, durante il workshop che ho tenuto a SMAU Napoli.

 


A firma di: Davide Borelli Contributor
© RIPRODUZIONE RISERVATA E' vietata la ripubblicazione integrale dei contenuti

Corsi Formazione

Tutti i corsi
Le vostre Opinioni