Tool e serviziCos’è SeedingUp e come funziona?
Valutazione: ( 1 )

Cos'è SeedingUp e come funziona?

SeedingUp

SeedingUp è un tool che consente di fare content seeding, attivando parthership con creatori di contenuti e realizzando campagne di content marketing basate su contenuti testuali e non solo.

Nel campo del marketing ci sono innumerevoli digital assistant che offrono funzionalità molto varie: ne sono un esempio tool come SeedingUp, Getfluence e Coobis che consentono di sfruttare i contenuti per raggiungere obiettivi relativi a più ampie strategie di marketing e strumenti come SEMrush e AnswerThePublic volti a implementare le attività legate alla seo .

Cos’è SeedingUp

SeedingUp è una piattaforma multilingue, fondata nel 2005, che si occupa nello specifico di content seeding: permette cioè di divulgare e posizionare i contenuti in diversi modi e su diversi canali digitali, così da stimolare il passaparola .

Agli advertiser fornisce quindi diversi servizi relativi a campagne di content marketing e offre la possibilità di diffondere i contenuti attraverso i suoi publisher e influencer indipendenti, nonché su social network , YouTube, siti e blog, con benefici non soltanto per quanto riguarda l’incremento della visibilità ma anche lato SEO.

Come funziona SeedingUp

Il tool funziona in maniera semplice: per utilizzare la risorsa basta accedere al relativo sito web, dove l’utente può iscriversi gratuitamente o effettuare il login.

Nel primo caso vi è la possibilità di seguire una procedura facile: dalla homepage è possibile cliccare sul bottone viola “Free sign up” e inserire i propri dati.

SeedingUp

Dalla homepage del sito l’utente può cliccare sul bottone “Free sign up” per creare un account gratuito sulla piattaforma. Fonte: sito SeedingUp in lingua inglese

In alternativa, per effettuare il login SeedingUp consente di seguire un iter altrettanto rapido: chi possiede già un account e vuole accedere alla propria area, può cliccare direttamente sul bottone “Login” – collocato nella homepage, in alto a destra – e inserire le credenziali.

SeedingUp

Per effettuare il login SeedingUp consente di cliccare sul bottone, presente nella homepage in alto a destra, e inserire i dati negli appositi slot. Fonte: sito del tool in lingua inglese

Principali funzioni della risorsa

Chiarito come funziona SeedingUp può essere utile evidenziare le molteplici e svariate funzionalità che il tool offre agli utenti. Nello specifico lo strumento consente, tra le altre cose, di

  • realizzare e gestire campagne di content marketing;
  • ottimizzare i contenuti in ottica SEO;
  • avere accesso a un ampio network di publisher e creatori di contenuti con cui avviare collaborazioni;
  • divulgare online video creativi e tutorial arricchiti con un breve testo;
  • avviare un progetto di affiliazione con SeedingUp;
  • ottenere una consulenza gratuita con i membri del team del tool. 

Altri tool per operare con i contenuti e realizzare campagne digitali

SeedingUp non è l’unico digital assistant in grado di guidare gli utenti nel realizzare campagne digitali basate sui contenuti. Tra le alternative a SeedingUp Getfuence offre alcune funzioni simili.

Altre risorse utili potrebbero essere:

  • Coobis;
  • Yuppi.me;
  • Blasterzone.

Nonostante alcune aree del sito di SeedingUp non siano protette dall’apposito protocollo di sicurezza HTTPS, il tool (con oltre 130mila utenti attivi al 20 maggio 2022 [1]) potrebbe agevolare concretamente chi desidera avviare campagne di content marketing in Rete o chi semplicemente cerca creatori di contenuti per realizzare o ottimizzare in ottica SEO testi di varia tipologia.

Altre notizie su:

© RIPRODUZIONE RISERVATA È vietata la ripubblicazione integrale dei contenuti

Resta aggiornato!

Iscriviti gratuitamente per essere informato su notizie e offerte esclusive su corsi, eventi, libri e strumenti di marketing.

loading
MOSTRA ALTRI