Giornale di marketing,
comunicazione e cultura digitale
Resta aggiornato:
Inside Marketing
MarketingTre spot di LEGO pensati per gli adulti ricordano l’utilità dei mattoncini nell’alleviare lo stress

Tre spot di LEGO pensati per gli adulti ricordano l'utilità dei mattoncini nell'alleviare lo stress

Illustrando con umorismo e ironia le problematiche dell'età adulta, tre spot di LEGO sono stati ideati per evidenziare la possibilità dei mattoncini di garantire momenti di relax e benessere.

Pensati per promuovere i set LEGO per gli adulti alcuni spot dell’azienda presentano semplici scene di vita quotidiana che esasperano i vari protagonisti, in maniera chiaramente leggera e con umorismo: lo scopo è sottolineare che i prodotti del brand danese possono aiutare i consumatori più maturi a distaccarsi della realtà, trovando momenti di divertimento e soprattutto relax.

La vita adulta non è semplice, ma LEGO vuole contribuire a renderla più rilassante

Nei tre spot un narratore descrive la giornata tipo dei tre protagonisti: Bryce, Nabil e Marie. A rendere particolarmente divertente i video è il fatto che la narrazione sembri in assoluto contrasto con le immagini presentate.

Il primo spot è stato diffuso attraverso l’account Twitter del brand il 25 settembre e il protagonista è Bryce. Il narratore racconta come piccole soddisfazioni, come delle lenzuola pulite o una bella zuppa, possano aiutare Bryce a rilassarsi e a «connettere corpo e mente». Mentre la voce fornisce questi dettagli sulla quotidianità del protagonista, dalle immagini è possibile invece notare la frustrazione dell’uomo quando cerca di mettere le lenzuola sul letto o quando il cucchiaio finisce interamente dentro alla zuppa.

Divertenti scene, molto simili a quelle appena descritte, vengono presentate anche nel secondo spot, diffuso il 30 settembre. In questo caso il protagonista è Nabil, un uomo estremamente organizzato, che ama avere ogni cosa in ordine, come spiega il narratore. Anche in questo caso la narrazione è accompagnata da varie scene in cui il protagonista sembra estremamente frustrato mentre i più banali compiti di ogni giorno (come fare la spesa o semplicemente aprire la porta di casa) rendono il quotidiano più complicato e “disordinato“.

Un terzo spot è stato invece pubblicato sui vari canali social del brand (Facebook, Twitter e Instagram) il 7 ottobre, seguendo sempre la stessa impostazione per raccontare la giornata di Marie. Mentre il narratore parla dell’importanza dei rituali quotidiani per il benessere della protagonista, è possibile vedere la donna che prova a spremere del limone nella tazza di tè, ma qualche goccia finisce dritta nell’occhio, rendendo poco piacevole un momento che dovrebbe essere di svago e di pausa.

Gli spot LEGO per gli adulti sono pieni di contrasti come frustrazione/soddisfazione, nervosismo/relax, ma anche passato/futuro: in effetti è possibile notare la scelta di uno stile vintage per esempio nell’abbigliamento dei personaggi, mentre lo scenario presentato sembra essere quello di una realtà futuristica, caratterizzata da mezzi di trasporto che volano.

Alla fine di ogni spot il narratore sembra giungere alla conclusione che le piccole attività e i momenti di pausa che dovrebbero portare benessere ai protagonisti non sono sufficienti per offrire loro una sensazione di serenità e di soddisfazione.

Le scene finali accomunano i tre spot: i tre protagonisti arrivano a casa e iniziano a montare differenti set della collezione LEGO per gli adulti. Con un sorriso che esprime soddisfazione, immediatamente iniziano a sollevarsi: questa scena vuole mettere in risalto la capacità dei prodotti dell’azienda di aiutare le persone a estraniarsi completamente dalla realtà, concentrandosi solo sul compito che eseguono. Si sa «che a volte non è semplice» trovare qualcosa che riesca ad allontanare completamente dai problemi quotidiani, come ricorda il narratore, ma i set LEGO negli spot vengono presentati come la soluzione ideale.

La collezione Adults Welcome presentata nei nuovi spot LEGO per gli adulti

Nei diversi spot è possibile notare la presenza di differenti set di mattoncini appartenenti al catalogo Adults Welcome, in cui rientrano per esempio la scarpa Adidas realizzata con i mattoncini e presente in una vetrina di un negozio nello spot di Marie o LEGO® Art World Map su una parete nello spot di Bryce.

Per sottolineare il fatto che i prodotti LEGO sono pensati anche per gli adulti, l’azienda ha adattato la strategia comunicativa, molto diversa dagli spot generalmente lanciati per promuovere i prodotti dedicati a un pubblico più giovane.

I tre spot presi in analisi presentano infatti un tono ironico e riprendono dei temi che riguardano le difficoltà della vita adulta. Gli spot LEGO pensati per i bambini sono invece quasi sempre incentrati sulla creatività e sulla fantasia e riprendono solitamente temi meno legati alla quotidianità e più all’immaginazione, al sogno e alla magia.

Infine, alla fine dei tre spot, vengono presentati alcuni set ideati principalmente per gli adulti. All’interno del sito di LEGO viene presentato il catalogo Adults Welcome, diviso in diverse categorie: dall’intrattenimento, con set a tema Batman e Harry Potter per esempio, a categorie come “veicoli” e “viaggi e storia”, arrivando a arte, musica e design, in cui viene presentata per esempio la collezione botanica di LEGO.

«Trova il tuo flusso»: la pratica della mindfulness con i mattoncini LEGO

L’idea di presentare i mattoncini LEGO come un ottimo strumento per aiutare a ridurre lo stress era già ben evidente nella campagna di lancio della collezione botanica che puntava sulla capacità di alcuni set di promuovere relax mentre si gioca. Con il lancio di nuovi prodotti pensati per consumatori più maturi il brand ha deciso di dedicare una pagina sul proprio sito al tema della mindfulness[1], «una pratica terapeutica ideata per aiutare le persone che combattono contro differenti livelli di ansia, stress e depressione a gestire i propri sentimenti».

Come spiegato sul sito, questa pratica di meditazione prevede che l’individuo si concentri su se stesso in un preciso momento, osservando, senza esprimere giudizi o valutazioni, le emozioni e le sensazioni provate dal proprio corpo, gli stimoli che lo circondano e i pensieri che attraversano la mente. Per illustrare quest’idea, LEGO presenta una metafora interessante, ipotizzando che l’individuo sia seduto sulla riva di un fiume, concentrandosi sul flusso dell’acqua. «Gli oggetti che vengono portati via dalla corrente – come legno, foglie oppure barche – rappresentano i tuoi pensieri e sentimenti». Tale pratica invita gli individui a non cercare di «pescare gli oggetti o di fermare la corrente», ma di dimenticare ciò che si stava cercando di fare, provando invece a osservare semplicemente il flusso, man mano che gli oggetti arrivano alla deriva o, in maniera più concreta, man mano che i pensieri attraversano la mente.

Da qui deriva il concetto ripetuto alla fine degli spot, in cui i consumatori vengono invitati a «trovare il proprio flusso» («find your flow») o, in altre parole, a «trovare il tuo universo interiore», come si legge sul sito di LEGO. L’azienda in particolare  parla dell’utilizzo dei propri prodotti come di «un’attività pratica, focalizzata ma rilassante. Una ricarica creativa. Un momento zen».

LEGO ricorda che le pratiche di mindfulness generalmente incentivano i consumatori a concentrarsi sul respiro, «dando non solo qualcosa su cui focalizzare la nostra attenzione in una fase iniziale, ma anche qualcosa a cui ritornare ogni volta che la nostra mente divaga». Tuttavia, come fatto notare sulla pagina aziendale, per riuscire a rilassare la propria mente il focus dell’attenzione non deve essere per forza il respiro: in effetti, «se usi i mattoncini LEGO puoi concentrarti su come questi si incastrano l’uno nell’altro, sul rumore che fanno e sulla sensazione delle dita che [li] toccano».

I mattoncini LEGO vengono così presentati come un ottimo modo per concentrarsi sul presente, focalizzando l’attenzione su un compito specifico da svolgere e permettendo così alla mente di rilassarsi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA È vietata la ripubblicazione integrale dei contenuti

Resta aggiornato! Ricevi gratuitamente le ultime news e le offerte esclusive per corsi, eventi e libri in ambito marketing e comunicazione.

ISCRIVITI ai nostri canali:

© Inside Marketing 2013 - 2022 è un marchio registrato ® P.iva 09229251211
loading
MOSTRA ALTRI