Social Network, ad ogni azienda il suo

Oggi, le aziende ricorrono sempre più ai Social Network per promuovere la propria attività, ma come si fa a scegliere quello più adatto al proprio business?

Social Network, ad ogni azienda il suo

Dimmi che azienda sei e ti dirò quale Social Network è più adatto al tuo business; in un’epoca, come quella attuale, dove il numero dei Social Network sites è sempre crescente, è fondamentale per un’azienda scegliere il migliore alleato per promuovere il proprio business in rete. Per un’azienda essere presente su tutti i Social Network esistenti può dimostrarsi non sempre produttivo, molto spesso una presenza in rete mirata si rivela una scelta vincente. Ma come può un’azienda capire qual è il Social Network che le permette di raggiungere i migliori risultati? Un aiuto ci arriva da un’infografica elaborata Quick Sprout, che permette alle aziende di capire il proprio target e su quale Social Media è meglio consolidare la propria presenza.
Stando ai dati elaborati dalla Quick Sprout, il 75% delle persone condivide online contenuti che apprezza con i propri amici o con i propri colleghi; l’86% degli operatori di mercato inizia a comprendere l’importanza dei Social Network per il proprio business; l’89% degli operatori di mercato, inoltre, crede che svolgere attività di social media marketing possa portare molti benefici alla propria attività.
Secondo Quick Sprout, Twitter è il Social Network più indicato per le aziende che operano nel settore dell’informazione o per le aziende di tipo B2B. Il 53% delle aziende che operano nel settore dell’informazione o della comunicazione hanno prodotto il più alto numero di contenuti su questo Social Network. Inoltre, l’85% delle aziende di tipo B2B utilizza Twitter, il 50% di esse considera questa piattaforma come un efficace canale di Social Media.
Linkedin, invece, dovrebbe essere utilizzato da tutte quelle aziende B2B fornitrici di servizi. È stato stimato che il 65% delle aziende di questo tipo, iscritte a Linkedin, ha acquisito un nuovo cliente mediante questa piattaforma. Invece, il 40% degli acquirenti di servizi B2B dichiarano che Linkedin sia d’aiuto quando sono alla ricerca tecnologie o servizi da acquistare. È stato, poi, stimato che il 91% delle aziende afferenti a questa categoria sono iscritte a Linkedin.
Quali sono, invece, le aziende che dovrebbero utilizzare Facebook? Facebook è perfetto per tutte le aziende che offrono prodotti con un forte impatto visivo, per le aziende di tipo B2C che vendono prodotti o software, oppure per i brand B2C.
Google +, poi, è il Social Network perfetto per i brand B2B; aziende come Cisco, HP, GE, Moz hanno ottenuto maggiore successo inserendo Google + tra i canali delle loro campagne di Social Media. Google + può essere d’aiuto anche per tutti quei brand per cui il Seo è una parte fondamentale delle loro strategie di acquisizione di nuovi clienti. Questa piattaforma, infine, è estremamente indicata per tutti quei brand che hanno come target principale gli uomini, il 68% degli Google +, infatti, è di sesso maschile.
Youtube è il Social Media adatto a tutti quei brand che hanno un forte impatto visuale, agli e-commerce e alle aziende che operano nel settore dell’informazione e della comunicazione.
Pinterest, infine, è la piattaforma perfetta per aziende che operano nel settore della moda, per gli e-commerce, per le aziende che hanno come target le donne, per le aziende che operano nel settore alimentare, o per marchi retail. Il 92% degli contenuti presenti su Pinterest è prodotto da donne, infatti, il 62% degli utenti sono di sesso femminile.


A firma di: Floriana Russo Contributor
© RIPRODUZIONE RISERVATA E' vietata la ripubblicazione integrale dei contenuti

Download White Paper

white paper lusso e moda
Le vostre Opinioni
MarketingSocial Network, ad ogni azienda il suo
Iscrizione Newsletter Settimanale

Vuoi essere sempre aggiornato su ciò che avviene nel mondo del marketing e della comunicazione? Iscriviti alla newsletter di Inside Marketing

Acconsento ed ho letto Privacy Policy

Grazie per esserti registrato!

A breve riceverai una mail di conferma per attivare la tua registrazione.

Se non ricevi la mail di conferma, controlla nella cartella "posta indesiderata" ed aggiungi insidemarketing.it ai mittenti attendibili

In caso di problemi puoi contattarci all' indirizzo redazione[at]insidemarketing.it