MacroambienteSpedizioni per il Black Friday 2022 in Italia: le previsioni di Sendcloud

Spedizioni per il Black Friday 2022 in Italia: le previsioni di Sendcloud

spedizioni per il black friday 2022 este
Fonte: Deposit Photos

In occasione della settimana del Black Friday 2022, Sendcloud preannuncia una riduzione delle spedizioni rispetto al 2021; l'aumento delle consegne, rispetto a una settimana ordinaria, potrebbe comunque comportare delle sfide

È da molto che, in Italia, i consumatori attendono con entusiasmo il black friday per fare degli acquisti a prezzi scontati. Si tratta, ormai, non più di una singola giornata di shopping, bensì di un’intera settimana che si estende dal lunedì che precede il “venerdì nero” fino al lunedì successivo, ossia, il cyber monday (quest’anno il 28 novembre).

A tal proposito, in un comunicato stampa diffuso il 17 novembre, SendCloud ha condiviso alcune previsioni riguardanti questa ricorrenza commerciale, focalizzandosi in particolare sulle sfide di consegna che i retailer si troveranno ad affrontare in occasione del Black Friday 2022, ma anche nelle settimane che precedono le feste natalizie.

I dati di Sendcloud sulle spedizioni dal Black Friday 2022 fino a Natale

Rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso, la piattaforma internazionale di spedizioni ecommerce , Sendcloud, prevede un’importante diminuzione del volume dei pacchi che scenderà del 19% quest’anno. Questo dato in calo potrebbe essere un riflesso del contesto economico attuale che, secondo i retailer europei intervistati da Ankorstore, avrà un impatto negativo sugli acquisti che si registreranno nella settimana del Black Friday 2022.

Pur preannunciando una riduzione degli acquisti rispetto all’anno scorso, Sendcloud prevede comunque un notevole aumento delle spedizioni nella settimana del “venerdì nero”, come anche nelle settimane prima di Natale, rispetto alle altre settimane di quest’anno.

Aumentano le sfide di consegna per il Black Friday 2022

Un certo incremento negli acquisti, rispetto agli altri periodi di quest’anno, inoltre, è già stato registrato a partire dal Singles Day, ossia dall’11 novembre.

Nella settimana del Black Friday 2022 invece si dovrebbe registrare, stando ai dati di Sendcloud, un incremento del 64% nelle spedizioni. Queste continueranno ad aumentare fino all’80% a partire dal Cyber Monday, raggiungendo il picco nella settimana prima di Natale, con un numero di pacchi superiore più di due volte rispetto alle altre settimane.

spedizioni per il black friday 2022 sendcloud

Fonte: Ufficio stampa di Sendcloud

Sendcloud prevede che sarà durante il weekend del Black Friday 2022 che si registrerà il maggior numero di ordini; tuttavia, le relative spedizioni avverranno solo dopo il fine settimana: per questa ragione, è probabile che il giorno più affollato dell’anno coincida proprio con il Cyber Monday, durante il quale si potrebbe verificare un aumento dei pacchi pari al 255% rispetto a una ordinaria giornata di shopping.

I consigli di Sendcloud per affrontare l’aumento delle spedizioni

I rivenditori online dovranno dunque essere pronti ad affrontare diverse sfide in occasione del Black Friday 2022, in particolare per quanto concerne la gestione delle consegne. Per questa ragione, nel comunicato stampa sopracitato, Sendcloud ha proposto alcuni consigli utili per i retailer

È opportuno, per esempio, incentivare i propri clienti a sfruttare dei punti di ritiro convenzionati dove possano ritirare i propri ordini anziché riceverli a casa.

Importante, secondo Sendcloud, è anche saper gestire le aspettative dei clienti, invitandoli a evitare gli acquisti dell’ultimo minuto e sfruttando l’homepage del proprio sito per informare gli utenti su potenziali imprevisti, comuni in periodi di particolare affollamento come, per l’appunto, la settimana del Black Friday.

È utile, inoltre, assicurarsi che le notifiche automatiche di tracciamento dei pacchi siano attive e che siano tempestive, permettendo agli utenti di essere aggiornati sulla spedizione e sull’arrivo degli ordini effettuati.

Infine, come ha aggiunto il CEO e co-fondatore di Sendcloud, Rob van denHeuvel, quest’anno,

«anche se il numero di ordini online sarà relativamente inferiore rispetto agli anni precedenti, i rivenditori online dovranno fare i conti con reti di pacchi congestionate a causa della carenza di personale. Il nostro consiglio per i rivenditori, dunque, è affidarsi a più corrieri per le proprie spedizioni, perché questo aiuta a distribuirle e permette ai commercianti di essere flessibili in caso di ritardi».

© RIPRODUZIONE RISERVATA È vietata la ripubblicazione integrale dei contenuti

Resta aggiornato!

Iscriviti gratuitamente per essere informato su notizie e offerte esclusive su corsi, eventi, libri e strumenti di marketing.

loading
MOSTRA ALTRI