Giornale di marketing,
comunicazione e cultura digitale
Resta aggiornato:
Inside Marketing
MarketingNel nuovo spot di Natale Carrefour invita i clienti a incontrare personalmente i vari produttori locali

Nel nuovo spot di Natale Carrefour invita i clienti a incontrare personalmente i vari produttori locali

Frame ripreso dallo spot Carrefour per Natale 2021

Ideato dall'agenzia Publicis Italia, il nuovo spot di Natale di Carrefour si focalizza sulla freschezza e sulla qualità dei prodotti del brand, provenienti da piccole aziende locali, vicine ai punti vendita.

Da diversi anni la catena di supermercati cerca di trasmettere ai consumatori un preciso messaggio, ossia che i prodotti delle private label Filiera Qualità Carrefour e Terre d’Italia si distinguono per la qualità e per la freschezza degli ingredienti, garantite da piccole aziende locali, impegnate a rifornire i supermercati del brand con «prodotti buoni, sani e responsabili», come si legge nella pagina di presentazione del nuovo spot Carrefour per Natale 2021. Per questo, con la nuova campagna lanciata per le feste Carrefour ha scelto di far conoscere, in modo creativo e più “intimo”, alcuni dei produttori a cui si affida.

Nello spot di Natale Carrefour propone un (breve) viaggio alla scoperta dei suoi produttori locali

La prima parte dello spot Carrefour per Natale 2021 è ambientata in un punto vendita: nel video, ideato dall’agenzia Publicis Italia, una donna si avvicina al reparto salumi e formaggi per chiedere se c’è «del pecorino buono»A questa domanda un dipendente risponde invitando la cliente a seguire il produttore di pecorino toscano Stefano Busti, del caseificio Busti, presente proprio accanto a lui.

I due entrano così in un furgone Carrefour che in poco tempo li porta fino all’azienda che produce il pecorino in questione (fornitrice della marca Terre d’Italia). Lo spot pone così enfasi sul fatto che i beni alimentari pubblicizzati sono locali, come testimonia il viaggio dal punto vendita Carrefour all’azienda menzionata che, come sottolineato dal produttore stesso, è molto breve. Come si legge anche sul sito aziendale a tal proposito, «anche a Natale, il nostro impegno è quello di portare sulla tua tavola solo il meglio della qualità e della freschezza. Per farlo, acquistiamo da piccole aziende locali vicine ai nostri punti vendita».

Nello stesso spot, un invito simile a quello appena descritto è quello fatto  successivamente a un uomo che si affaccia al banco dei salumi per chiedere del prosciutto di Parma: anche in questo caso Carrefour sfrutta la pubblicità natalizia per presentare uno dei suoi produttori locali di fiducia, Costanza Montali del prosciuttificio Ruliano che produce il prosciutto crudo di Parma Ruliano e che fornisce i prodotti alla private label Terre d’Italia.

Carrefour | Terre d’Italia – Pecorino Toscano & Prosciutto di Parma

Carrefour | Terre d'Italia - Pecorino Toscano & Prosciutto di Parma

È stata comunque creata un’altra versione dello spot, in cui la parte iniziale rimane invariata e quindi, dopo la scena che riguarda l’azienda del produttore di pecorino Toscano, è possibile vedere la scena che mostra un altro cliente che chiede consigli per cucinare il roast beef: a questo punto si presenta l’allevatore Pietro Ravizza dell’azienda agricola La Machesina, fornitore di Carrefour.

Carrefour | Terre d’Italia – Pecorino Toscano & Polpa per Roastbeef

Carrefour | Terre d'Italia - Pecorino Toscano & Polpa per Roastbeef

 

Sul proprio sito Carrefour fornisce ulteriori informazioni riguardo ai differenti produttori menzionati e alle offerte relative ai vari prodotti, disponibili durante il periodo natalizio.

Fonte: Carrefour

Le strategie di Carrefour per aumentare la fiducia nel brand e nei relativi prodotti

Protagonisti di questi spot sono le private label menzionate, una mossa messa in atto anche dal competitor Conad nello spot lanciato per Natale 2021. In quest’ultimo, infatti, vengono presentati diversi prodotti dei marchi premium MDD Conad (come Sapori&Dintorni e Sapori&Idee). Tuttavia, mentre lo spot in questione è incentrato su un messaggio più generico, legato alla solidarietà e all’unione tra le persone, quello di Carrefour si concentra nello specifico sull’origine dei differenti prodotti proposti.

Lo spot si inserisce, infatti, in una strategia più ampia portata avanti da Carrefour da diversi anni, al fine di aumentare la trasparenza riguardo alla provenienza dei beni venduti nei supermercati della catena: questo impegno si riflette per esempio nella scelta di sfruttare la blockchain per fornire maggiori informazioni ai consumatori[1].

Un altro esempio è rappresentato dallo spot Carrefour lanciato a novembre 2021, girato all’interno di quel che sembra essere un tradizionale mercato di beni alimentari all’aperto. L’elemento sorpresa dello spot e dell’iniziativa a questo associata riguarda il fatto che dietro a ogni stand c’è un piccolo produttore, fornitore di Carrefour: i consumatori rimangono infatti molto sorpresi quando, alla fine dell’acquisto, i prodotti da loro scelti vengono incartati in una busta di Carrefour anziché in una busta non firmata, come quelle di solito consegnate dai venditori dei mercati locali.

«La qualità del tuo mercato di fiducia, garantita dai nostri produttori locali»: è questa la frase presentata alla fine del video che riflette l’impegno di Carrefour nel cercare di trasferire le caratteristiche solitamente associate ai mercati o alle botteghe alimentari ai propri punti vendita (come la qualità delle merci, ma anche la vicinanza e l’attenzione ai consumatori).

Carrefour | Il tuo mercato di fiducia

Carrefour | Il tuo mercato di fiducia

A questo scopo il brand presenta i propri produttori locali nelle pubblicità come garanzia della qualità dei prodotti, come è possibile vedere nello spot Carrefour per Natale 2021, in cui i protagonisti sono i vari fornitori: una strategia che punta certamente a coinvolgere i consumatori, ispirando più fiducia nel brand, ma anche ad aumenta la familiarità dei clienti nei confronti delle aziende e delle persone che sono dietro ai beni distribuiti dalla catena.

Credits spot Carrefour per Natale 2021

Creative agency: Publicis Italy
CCO Publicis Italy: Cristiana Boccassini
ACD: Enrico Bellini
ACD: Renzo Mati
Art director: Michele Cattani
Copywriter: Giulio Maccavino
Client service director: Claudia Brambilla
Account executive: Mirko Chirico
Head of strategy: Nicolò Rigo
Senior strategist: Roberta Remigi
Head of production: Francesca Zazzera
TV producer: Luana Strafile
Casa di produzione: Prodigious
Director: Nicolò Bello
Fotografia: Giuseppe Bonasia
Production manager: Gianluca Stabile
Editor: Francesca Era
Color grading: Alessandro Rocchi
Post production: Prodigious
Mix audio: Top digital

Music credits

Titolo del brano musicale n.1: A Happy Merry Christmas – Full
Autore del brano musicale: Ref. Pound 5
Editore: ref. Pound 5
Titolo del brano musicale n.2: The First Noel
Autore del brano musicale: Wong, Jayson
Editore: ref. Flipper Music

© RIPRODUZIONE RISERVATA È vietata la ripubblicazione integrale dei contenuti

Resta aggiornato! Ricevi gratuitamente le ultime news e le offerte esclusive per corsi, eventi e libri in ambito marketing e comunicazione.

ISCRIVITI ai nostri canali:

© Inside Marketing 2013 - 2022 è un marchio registrato ® P.iva 09229251211
loading
MOSTRA ALTRI