Giornale di marketing,
comunicazione e cultura digitale
Resta aggiornato:
Inside Marketing
MacroambientePer Natale 2021 Etsy ha pensato a diversi spot incentrati su multiculturalità e inclusione

Per Natale 2021 Etsy ha pensato a diversi spot incentrati su multiculturalità e inclusione

Sono sei gli spot di Natale Etsy diffusi dal brand per raccontare la ricorrenza nel 2021: al centro importanti valori, come inclusione e multiculturalità, non senza però qualche polemica nata in Rete.

spot di Natale Etsy 2021

Diverse pubblicità natalizie ideate dai brand per il 2021 mettono in risalto alcuni valori importanti a livello sociale e culturale. Probabilmente in virtù di sentimenti ed emozioni che nell’immaginario collettivo sono legati molto alla festività in questione, le narrazioni pensate per l’occasione presentano elementi che invitano a riflettere sull’inclusione, in maniera più generale, e sulla multiculturalità, in maniera più specifica.
Inoltre, varie pubblicità di Natale 2021 invitano i consumatori-spettatori a riflettere sull’importanza dell’atto del donare, non legato a oggetti concreti e materiali (e quindi puramente all’aspetto più commerciale dell’evento), ma espressione di amore e gentilezza, ossia gesti che valgono più di parole e soprattutto beni tangibili, sottolineando così anche le relazioni umane alla base di tale processo. Gli spot di Natale Etsy si inseriscono in questa categoria di Christmas commercial.

Spot di Natale Etsy tra inclusione e multiculturalità

Non focalizzandosi su un singolo spot di Natale, Etsy ha pensato di crearne diversi, ideando di fatto due serie. La prima, dal titolo “Give more than a gift“, include quattro spot: “Bus stop“, “The recipe”, Our Santa” (dedicati al mercato USA) e “The tradition” (per il mercato UK insieme a “Our Santa”). La seconda, dal titolo Gifts that mean the World“, dedicata al mercato tedesco include due spot: “Everlasting love” e “Mozart“. Sul canale YouTube dell’azienda è possibile trovare varie versioni dello stesso spot, ciascuna con una durata diversa.

Ogni pubblicità, mediante una narrazione che pone al centro i valori accennati in apertura, offre un diverso punto di vista sul Natale, focalizzandosi su alcuni elementi che però, combinati tra loro, contribuiscono a ricostruire il complesso quadro socio-culturale di riferimento.

Bust stop

In “Bust stop” è possibile notare un ragazzo che tenta di aiutare una signora a portare le buste della spesa. Inizialmente la donna sembra non voler accettare l’aiuto, ma il ragazzo insiste e tra i due nasce grande fiducia, come testimoniano le sequenze in cui sono mostrati sorrisi e sguardi d’intesa. Il ragazzo, comunque, sembra accusare il freddo, elemento notato dalla donna: lo spot si conclude così con un atto di gentilezza e gratitudine, mettendo in evidenza il vero spirito del Natale.

Etsy | Give more than a gift – Bus Stop

Etsy | Give more than a gift - Bus Stop

The recipe

The recipe” mostra come il Natale rappresenti un’occasione per tenere vive le tradizioni familiari, ricordando magari qualcuno che non c’è più, e anche per rinsaldare il legame tra i componenti della famiglia, svolgendo alcune attività insieme, come cucinare, riproponendo una vecchia ricetta di famiglia.

Etsy | Give more than a gift – The Recipe

Etsy | Give more than a gift - The Recipe

The tradition

In “The tradition” una donna dichiara a una vicina di casa che probabilmente rimarrà da sola per Natale; non vuole però rinunciare alle sue vecchie tradizioni e quindi cucina, si prepara vestendosi e aggiustando i capelli, consuma il suo pasto natalizio. All’improvviso, però, la sua vicina bussa alla porta di casa, proponendole una differente tradizione, la propria.

Etsy | Give more than a gift – The Tradition

Etsy | Give more than a gift - The Tradition

Our Santa

La serie di spot Etsy “Give more than a gift” include inoltre lo spot “Our Santa“, che però ha generato in Rete anche alcune polemiche: in particolare al 7 novembre 2021 era possibile leggere vari commenti indignati sotto al video su YouTube, poi nascosti dall’azienda. A essere mostrato è un uomo nero che sembra non apprezzare del tutto la classica iconografia di Santa Claus. Il nipotino, così, gli regala per Natale un oggetto che ne mostra una differente versione, ossia Santa Claus nero.

Etsy | Give more than a gift – Our Santa

Etsy | Give more than a gift - Our Santa

Gli utenti sembravano lamentare una eccessiva banalizzazione del problema relativo all’inclusione delle persone nere o anche la volontà di alimentare una diatriba tra persone bianche e persone nere. Altri, invece, ritenevano immotivato l’atteggiamento del nonno per tutta la prima parte dello spot.

Occorre sottolineare, comunque, che diversi brand – si pensi solo per fare un esempio a Sephora e al suo corto “Black beauty is beauty” – si stanno impegnando nella lotta al razzismo e alla discriminazione (in particolare verso persone nere e minoranze etniche) anche attraverso piccoli gesti come la realizzazione di campagne o programmi aziendali pensati ad hoc. L’obiettivo, inoltre, è anche combattere una certa cultura stereotipata (legata per esempio all’etnia) all’interno di precisi settori (anche commerciali).

Mozart

In “Mozart” un bambino, dall’aria malinconica, sembra sentirsi fuori dal gruppo dei suoi compagni di scuola, probabilmente a causa di passioni non condivise (come quella per il piano e la musica classica). Un inaspettato regalo, personalizzato, punta a cambiare queste sensazioni.

Etsy | Gifts That Mean The World – Mozart

Etsy |  Gifts That Mean The World - Mozart

Everlasting love

Everlasting love” mostra invece l’amore, di lunga durata, tra due uomini. Dopo una prima sequenza in cui vediamo due giovani ragazzi, dal cui sguardo si intuisce il sentimento che li lega, notiamo una coppia adulta che scopriamo poi essere la stessa mostrata inizialmente, come si evince dal regalo di Natale scartato.

Etsy | Gifts That Mean The World – Everlasting Love

Etsy |  Gifts That Mean The World - Everlasting Love


Gli spot mettono in risalto diversi tipi di dono e diversi tipi di relazione. Tutti, però, come sottolineato in apertura, sembrano voler porre l’accento sull’inclusione, sull’accettazione, sulla multiculturalità e dunque su elementi e valori su cui dovrebbe basarsi la società contemporanea.

Il Natale sembra rappresentare così per l’azienda l’occasione giusta per promuovere tali valori.

© RIPRODUZIONE RISERVATA È vietata la ripubblicazione integrale dei contenuti

Resta aggiornato! Ricevi gratuitamente le ultime news e le offerte esclusive per corsi, eventi e libri in ambito marketing e comunicazione.

ISCRIVITI ai nostri canali:

© Inside Marketing 2013 - 2021 è un marchio registrato ® P.iva 09229251211
loading
MOSTRA ALTRI