campagna Rakuten
Mercoledi 12 Dicembre 2018
ComunicazioneSpot in stop-motion per reinventare la tradizione

Spot in stop-motion per reinventare la tradizione

Fini lancia uno spot in stop-motion e una campagna social per raccontare e promuovere la nuova modalità di cottura dei tortellini.


Simona Castellano
A cura di: Simona Castellano Autore Inside Marketing
Spot in stop-motion per reinventare la tradizione

Fini, la storica azienda italiana specializzata nella pasta fresca ripiena, nata nel 1912 a Modena, ha deciso di lanciare una campagna social per promuovere una nuova modalità di cottura per tortellini e ravioli, ovvero quella in padella.

Da sempre attenta all’innovazione e all’ascolto del consumatore, l’azienda ha analizzato i dati di una ricerca di mercato condotta agli inizi del 2016 in collaborazione con l’Istituto di Ricerca IPSOS, da cui sono emerse le abitudini del consumatore italiano, ma anche l’evoluzione dei trend di consumo per cui la pasta ripiena più che un semplice prodotto si trasforma in un vero e proprio “servizio”.

Per dare quindi una svolta e aggiungere un tocco di novità alla tradizione emiliana, in occasione di CIBUS 2016 – Salone internazionale dell’alimentazione, Fini ha presentato al pubblico la cottura dei tortellini o ravioli in padella, per destagionalizzare il prodotto, rendendolo appetibile anche durante la stagione estiva quando, fisiologicamente, il consumo di tale categoria subisce un calo.

La preparazione diviene, così, molto semplice e rapida: basta versare il contenuto della confezione in una padella antiaderente, aggiungere un bicchiere d’acqua per 250g e lasciar cuocere per pochi minuti.

L’intenzione dell’azienda è da un lato quella di puntare ad una nuova esperienza di consumo, che potrebbe alleviare clienti dalla fatica e dallo stress che cucinare d’estate può portare, e dall’altro ridurre l’impatto ambientale (infatti l’utilizzo di acqua per la cottura è minimo e lo è anche nel lavaggio delle stoviglie, dal momento che questa tipologia di prodotti Fini non necessita di ulteriori condimenti).

La campagna “SpadellAmi l’Estate” prevede un breve spot – destinato alla pagina Facebook del brand e al portale YouTube – dal titolo “È nato un amore”, realizzato dall’agenzia Bitmama in collaborazione con Duel Film.

In un minuto viene narrata da una voce fuori campo un’insolita storia d’amore tra un tortellino e una padella, in chiave decisamente ludica e in stop-motion, uscendo così dai canoni della pubblicità tradizionale – come avviene anche all’interno del video, quando la padella deve fare i conti con la classica pentola a vapore – e puntando a rimanere impressa nella mente del consumatore, cercando di creare un qualche tipo di engagement. 

 

Spot in stop-motion per la nuova modalità di cottura dei tortellini

La campagna presenta anche videoricette create appositamente per la nuova tipologia di cottura dalla blogger Giorgia Di Sabatino, condivise sulla pagina Facebook dell’azienda con l’hashtag #SpadellAmiFini, ma anche sul portale nonsolobuono.it.

Si tratta di ricette fresche ed estive, nate per utilizzare i tortellini Fini nei più svariati modi e nel minor tempo possibile, come indicato precisamente nella descrizione dei piatti, che sono state realizzate con delle semplici grafiche riassuntive.

Spot in stop-motion per la nuova modalità di cottura dei tortelliniE in una integrazione tra campagna online e offline rientra un ulteriore trovata: il nome della campagna, “SpadellAmi l’Estate” sarà presente infatti anche su tutte le confezioni di pasta a marchio Fini, attraverso piccoli leaflet informativi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA E' vietata la ripubblicazione integrale dei contenuti

Potrebbe interessarti

×

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

loading
MOSTRA ALTRI