CampagneGli spot del Super Bowl 2022 confermano che il “Big Game” si gioca anche nel marketing

Gli spot del Super Bowl 2022 confermano che il "Big Game" si gioca anche nel marketing

spot per il Super Bowl 2022 Kia

Nella solita competizione creativa tra pubblicitari che si scatena ogni anno per il Super Bowl, anche quest'anno si ricorderanno molti spot e tra i tanti attori coinvolti: Will Smith, Arnold schwarzenegger, Hannah Waddingham.

Si è giocata il 13 febbraio 2022 – la notte del 14 per l’ora italiana – la finale del campionato della National Football League, tra le squadre Cincinnati Bengals e Los Angeles Rams. Come ogni anno, quella del Super Bowl non è stata soltanto una finale attesissima dai tifosi, ma anche una competizione creativa tra brand e pubblicitari diversi. Molti spot per il Super Bowl 2022 sono stati diffusi sui canali digitali di alcune marche anche prima della finale, spesso annunciati con dei teaser volti a creare ulteriore attesa.

Lo spot Super Bowl di Pepsi per l’halftime show 2022

Prima di passarne in rassegna alcuni, tra i migliori spot pubblicitari per il Super Bowl 2022 (per star coinvolte, qualità delle riprese, ecc.) va sicuramente menzionato lo spot per l’halftime show dell’evento.

Pubblicato sul profilo Instagram della National Football League e sul canale YouTube Pepsi lo spot per il Super Bowl è stato diretto dal regista F. Gary Gray e ha come protagonisti cinque famosi cantanti: Dr. Dre, Snoop Dogg, Eminem, Mary J. Blige e Kendrick Lamar.

spot per il Super Bowl 2022 half time Pepsi

Intitolato “The call”, lo spot Pepsi per il Super Bowl 2022 ha un taglio molto cinematografico e mostra prima i cinque artisti singolarmente, uno dopo l’altro, ciascuno in una scena che ha come sottofondo musicale un brano dello stesso cantante, e in chiusura insieme, di spalle, mentre si avviano verso il SoFi Stadium, dove si disputerà la finale.

The Call | Pepsi Super Bowl LVI Halftime Show OFFICIAL TRAILER

Screen dal video: The Call | Pepsi Super Bowl LVI Halftime Show OFFICIAL TRAILER

La particolare reunion di una band nello spot Meta Quest 2

Come altri spot o video realizzati da Meta per illustrare le potenzialità del metaverso, ma più nello specifico della realtà virtuale, anche lo spot Super Bowl di Meta Quest 2 è basato sulla possibilità di abbattere le barriere della distanza e sul potenziamento della socialità grazie alla tecnologia.

Lo spot per il nuovo set per la realtà virtuale Quest 2 ha per protagonista una band composta da vari personaggi animati (in stile peluche). Alla chiusura del locale in cui la band si esibisce, però, i suoi componenti vengono divisi e si ritrovano in situazioni totalmente diverse. Dopo diverse peripezie, la loro reunion è possibile soltanto grazie ai visori in realtà virtuale.

Old Friends. New Fun (Full Length) | Official Big Game Ad

Old Friends. New Fun (Full Length) | Official Big Game Ad

La canzone cantata sia in apertura che in chiusura di questo commercial, un rifacimento di “Don’t You (Forget About Me)” dei Simple Minds, ha, così, anche un significato narrativo, ribadendo il concept su cui si basa.

Meno metaverso e spazio: lo spot Salerforce con Matthew McConaughey

Non esalta realtà virtuale, metaverso e l’interesse verso lo spazio, in particolare a Marte, “The New Frontier” lo spot Salerforce per il Super Bowl 2022. L’attore Matthew McConaughey per Salerforce, infatti, invita a unirsi al #TeamEarth, ossia a preoccuparsi di più del benessere del pianeta, prestando più attenzione anche alla sostenibilità.

“The New Frontier” Salesforce Super Bowl Ad | Join #TeamEarth w/ Matthew McConaughey & Salesforce

Il futuro dell’open Internet nello spot Criteo per il Super Bowl 2022

Criteo, l’azienda che sul proprio sito ufficiale si definisce come «The commerce media platform for the open Internet», nel suo spot per “la grande partita” afferma il suo impegno nel costruire un futuro in cui i consumatori possano scegliere cosa è meglio per se stessi e per ciò che saranno nel futuro, grazie a una Rete aperta in cui possano avere il controllo delle scelte.

Lo spot Criteo per il Super Bowl non ha come testimonial personaggi noti, bensì una ragazza e le sue versioni future.

On the open internet, you choose the future (extended version) | Criteo

On the open internet, you choose the future (extended version) | Criteo

La sigla di “Willy, il principe di Bel-Air” cantata da Will Smith nello spot Peacock

Il servizio di streaming di video on demand Peacock ha permesso agli spettatori, specialmente a chi guardava la serie televisiva negli anni Novanta, di fare un salto indietro nel tempo grazie alle note della sigla di Willy, il principe diBel-Air (titolo italiano di The Fresh Prince of Bel-Air).

Nello spot per il Super Bowl 2022 di Peacock c’è Will Smith, che della serie era proprio il protagonista, che canta, in videochiamata e alternandosi ad altre persone, una rivisitazione della sigla.

Will Smith Introduces a New Generation to Bel-Air (Super Bowl Commercial) | Peacock

Will Smith Introduces a New Generation to Bel-Air (Super Bowl Commercial) | Peacock

Tra gli spot pubblicitari trasmessi durate il Super Bowl 2022, quello di Peacock è il lancio di una nuova serie, Bel-Air, un reboot della serie con Will Smith, che racconta il viaggio del protagonista da West Philadelphia a Bel-Air.

Nello spot Alexa Scarlett Johansson e Colin Jost

Una coppia si prepara a vedere il Super Bowl nello spot Alexa di Amazon: sono gli attori Scarlett Johansson e Colin Jost.

Sarebbe una buona idea se Alexa leggesse nella mente? È questa la domanda intorno alla quale si sviluppa lo spot Alexa con Scarlett Johansson e suo marito. E la risposta è “no”. Il motivo lo si comprende facilmente guardando le scene rappresentate, in cui tutti i pensieri e gli aspetti più privati della coppia vengono svelati senza filtri dal dispositivo.

Amazon’s Big Game Commercial: Mind Reader

Amazon’s Big Game Commercial: Mind Reader

Ewan McGregor per Expedia: un invito a viaggiare

Nello spot Expedia per il Super Bowl l’attore Ewan McGregor cammina all’interno di un grande edificio dove vengono registrati gli spot di differenti prodotti: semplicemente degli oggetti, il cui acquisto difficilmente ha un peso importante sulla vita e sui ricordi delle persone. L’invito del brand, veicolato dall’attore, è focalizzarsi sulle esperienze che contano (i viaggi) anziché sugli oggetti (“roba“).

Lo spot Expedia con Ewan McGregor, “Stuff”, si chiude con una chiara call to action : «Save more on the things that matter».

Stuff | Made to Travel | 60 | Expedia

Stuff | Made to Travel | 60 | Expedia

Idris Elba per Booking.com “dice cose”

Booking.com ha invece scelto l’attore Idris Elba per il commercial del Big Game.
Lanciato sul canale YouTube del brand con due versioni, una da 30” (“Idris Elba says things”) e una estesa (“Idris Elba says more things”), lo spot Booking per il Super Bowl 2022 mostra l’attore come una sorta di guida a cosa offre il servizio; in particolare, Idris Elba – nominato nel 2018 «sexiest man alive» – è alle prese con un’argomentazione (dal taglio decisamente ironico) sul modello di business del servizio, che non è mai stato definito «sexy», ma punta a essere veritiero (mostrando quindi ciò che realmente si offre) e d’aiuto per i clienti.

Booking.com I Idris Elba says more things | 2022 big game ad – extended

Booking.com I Idris Elba says more things | 2022 big game ad - extended

Al Super Bowl protagoniste degli spot pubblicitari per Uber Eats Gwyneth Paltrow, Trevor Noah e Jennifer Coolidge

I diversi teaser diffusi da Uber Eats per lo spot realizzato per il Big Game 2022 non sono certo passati inosservati: pubblicati sul canale YouTube hanno avuto da subito moltissime visualizzazioni, complice il taglio decisamente ironico e la partecipazione di note star.

Nello spot per il Super Bowl 2022 di Uber Eats Gwyneth Paltrow, Trevor Noah e Jennifer Coolidge mangiano, infatti, oggetti non commestibili. Il messaggio del commercial “Uber don’t eats” è quello di far sapere ai consumatori che possono ordinare dalla piattaforma anche prodotti non alimentari.

Uber Don't Eats

Screen dal video: Uber Don’t Eats

Salma Hayek Pinault e Arnold Schwarzenegger per BMW: lo spot Super Bowl 2022

Un teaser che ha destato altrettanta curiosità è stato anche quello dello spot BMW per il Super Bowl. In questo caso, però, il video ha solo anticipato il coinvolgimento di Arnold Schwarzenegger nei panni di Zeus, senza dare ulteriori indicazioni sulla storia raccontata, lasciando anzi dei subbi sul collegamento tra la caffetteria in cui si svolgeva la scena e il riferimento al settore automobilistico.

Il commercial BMW, “Zeus & Hera”, racconta il “pensionamento” della coppia di divinità interpretata da Schwarzenegger e Salma Hayek Pinault. La frustrazione di Zeus per l’impossibilità di esercitare pienamente i propri poteri sarà superata grazie a un regalo di Hera: una BMW elettrica.

La tenerezza di un cane robot nello spot Kia per il Super Bowl

Anche quello di Kia per il Big Game è uno spot dedicato a un modello elettrico (EV6), ma ha un tono nettamente differente da quello di BMW.

Lo spot Kia per il Super Bowl 2022 racconta di un cane robot che scappa da un negozio di elettronica per rincorrere l’auto elettrica che ha visto ricaricare dalla vetrina. L’inseguimento è scandito romanticamente dalle note di “Total Eclipse of the Heart” (nota anche come “Turn Around”) di Bonnie Tyler e si chiude con un lieto fine, nonostante qualche difficoltà per il piccolo cane robot.

Robo Dog | The All-Electric Kia EV6

Robo Dog | The All-Electric Kia EV6

L’amicizia al centro dello spot Super Bowl di Budweiser

Il protagonista è un cane (non robot) anche nello spot Budweiser del Super Bowl, insieme a un cavallo.

Nel commercial del Super Bowl 2022 è possibile notare il prosieguo di una storia di amicizia tra i due animali, lanciata nello spot Budweiser per il Big Game del 2014 (“Puppy Love”) e densa di emozione e forzain the home of the brave, down never means out», si legge infatti in chiusura del video).

Al Super Bowl 2022 Morgan Freeman per Turkish Airlines nello spot “Pangea”

Emozionante, sia per la musica di sottofondo scelta che per la voce narrante di Morgan Freeman, anche lo spot Turkish Airlines intitolato “Pangea”, che esalta la capacità di questo brand di colmare le distanze tra i continenti grazie al numero di voli e collegamenti offerti.

Pangea | Official Film – Turkish Airlines

Pangea | Official Film - Turkish Airlines

Diverse star ed Eugene Levy nello spot Nissan

A tratti sembra un trailer, a tratti la scena della prima di un film proiettata in un cinema: lo spot Nissan con Eugene Levy condensa cambi di scena ed effetti sorpresa e speciali, con un taglio cinematografico. Prima che lo spot venisse lanciato, del resto, il brand aveva condiviso un video teaser che sembrava a tutti gli effetti il trailer di un film.

Nissan Presents: Thrill Driver - Official Trailer

Screen dal video: Nissan Presents: Thrill Driver – Official Trailer

Eugene Levy non è la sola star dello spot Nissan per il Super Bowl 2022 che presenta un nuovo modello (la  coupé sportiva Z 2023): in “Thrill Driver” ci sono anche Brie Larson, Danai Gurira, Dave Bautista e Catherine O’Hara.

Nissan Presents: Thrill Driver

Screen dal video: Nissan Presents: Thrill Driver

Lo spot Rakuten con Hannah Waddingham è il primo del brand per il Super Bowl

Rakuten Group, che nel 2022 compie 25 anni[1], ha deciso di realizzare il suo primo spot per il Big Game, avvalendosi del team in-house[2] e dedicandolo in particolare a Rakuten Rewards, il servizio di cash back dell’azienda.

Lo spot Rakuten Super Bowl 2022 vede la partecipazione dell’attrice Hannah Waddingham, che punta tutto a un tavolo da gioco, perdendo contro un’accanita cliente del servizio. È «cha-ching», pronunciato dalla vincitrice e ripetuto da diverse persone nella stanza, a chiarire la vittoria della cliente – e più in generale di Rakuten – contro Hannah Waddingham: «cha-ching», infatti, è il suono onomatopeico e la locuzione inglese che fa riferimento alla caduta delle monete quando si vince.

High Stakes | Rakuten's Big Game Commercial Extended Cut

Screen dal video: High Stakes | Rakuten’s Big Game Commercial Extended Cut

L’esuberante mamma dello spot Carvana

Il rivenditore di auto usate online Carvana ha realizzato per il Super Bowl uno spot molto semplice, in cui il nome del brand viene però ripetuto così tante volte e con un tono così allegro da risuonare per qualche minuto nella mente di chi lo vede almeno tanto quanto il «cha-ching» dello spot Rakuten.

Sono rappresentate diverse scene nello spot Carvana per il Super Bowl e in tutte una mamma entusiasta dell’auto acquistata dal rivenditore online lo racconta a tutte le persone che incontra e numerose volte anche al figlio.

Carvana – Official Big Game Commercial 2022 – “Oversharing Mom”

Carvana - Official Big Game Commercial 2022 - “Oversharing Mom”

La storia di una venditrice di conchiglie di successo nello spot Squarespace

Una storia di successo resa possibile da Squarespace, che offre un servizio per costruire un sito di grande effetto, è raccontata nello spot del brand per “la grande partita” del 2022.

Sally’s Seashells (Extended) | Big Game Commercial 2022

Sally's Seashells (Extended) | Big Game Commercial 2022

La protagonista della storia nello spot Squarespace è Sally, interpretata dall’attrice Zendaya, e la storia, raccontata dalla voice over di André 3000 (rapper e attore), è ripresa anche sul sito del brand[3], con fotografie corredate di frasi che riprendono quelle pronunciate nel commercial.

Super Bowl 2022 spot Squarespace

Super Bowl 2022: lo spot stile musical di Vroom

La società che offre un servizio di compravendita di auto tra privati Vroom ha invece creato uno spot in stile musical per raccontare la storia di una donna (interpretata dalla ballerina Ariana Rosado) che vuole vendere la propria macchina ma non riesce a trovare un acquirente. Sul finale ci riuscirà, ovviamente, grazie a Vroom.

Vroom Official Big Game Commercial 2022 | Flake the Musical

Vroom Official Big Game Commercial 2022 | Flake the Musical

Se lo spot di Vroom del Super Bowl 2022 potrebbe apparire molto semplice, forse anche per via della durata di 30”, risulta interessante guardare il video “Vroom Behind the Scenes | Flake the Musical” per scoprire delle curiosità, come per esempio che il cast è composto da ben 47 persone, che hanno provato per 56 ore la coreografia, e che per la produzione sono stati impiegati tre mesi.

Un piccolo spettacolo nel pieno della natura nello spot di Doritos

Uno spettacolo musicale, anche se di tutt’altro genere, è presente anche nello spot del Super Bowl di Doritos.

Una donna osserva gli animali in una foresta stando sul ramo di un albero, quando dallo zaino le cadono due pacchi di Doritos piccanti: un bradipo, molto più rapidamente di quanto si possa pensare, si avvicina alle patatine e ne assaggia una, facendo uno strano verso a causa della spezia e lo stesso fanno un cerbiatto e un orso. I loro versi dovuti al piccante danno il via ad altri versi, musicali, degli altri animali e la donna si ritrova così ad assistere a un simpatico spettacolo.

Push It | Flamin’ Hot | Super Bowl LVI TV Spot

Push It | Flamin’ Hot | Super Bowl LVI TV Spot

L’effetto nostalgia per Seth Rogen e Paul Rudd scatenato dalle Lays

Di tutt’altro sapore lo spot di Lays che per il Super Bowl ha scelto gli attori Seth Rogen e Paul Rudd: questi vestono i panni di due amici che scambiano qualche parola, mangiando delle patatine, prima del matrimonio di uno dei due.

Sono proprio le patatine a scatenare una serie di ricordi nei due amici, per tutti i momenti condivisi e trascorsi insieme in passato, momenti alquanto particolari e surreali, che citano e simulano scene di diversi film. Del resto, è la stessa conclusione dello spot ad avere un tono decisamente surreale: scoprire chi è la sposa ha di certo sullo spettatore l’effetto sorpresa.

Lays Super Bowl 2022 with Seth Rogen and Paul Rudd

Lays Super Bowl 2022 with  Seth Rogen and Paul Rudd

Un salto indietro nel tempo con gli spot pubblicitari per il Super Bowl di ClickUp e Avocados From Mexico

Sono ambientati invece nel passato due tra gli spot pubblicitari del Super Bowl 2022.

Lo spot di ClickUp è ambientato nel 1776, durante la firma della Dichiarazione di indipendenza americana.

Declaration | ClickUp | Super Bowl Commercial 2022

Declaration | ClickUp | Super Bowl Commercial 2022

Quello di Avocados From Mexico, nell’antica Roma, come fanno presumere anche la sola presenza del Colosseo nelle riprese e gli abiti indossati dalle persone.

Avocados from Mexico – Big Game Commercial 2022 – #AlwaysGood Long

Avocados from Mexico - Big Game Commercial 2022 - #AlwaysGood Long

In entrambi gli spot, il brand – o, meglio, il servizio offerto dal primo e il prodotto del secondo – è ciò che, come mostrato in molti altri commercial del Super Bowl di quest’anno, permette la risoluzione di un problema o conflitto, in un dialogo dai toni leggeri e ironici.


Dalla rassegna di alcuni degli spot del Super Bowl 2022 di numerosi brand risulta evidente che la corsa alla realizzazione del commercial più creativo e memorabile è stata anche quest’anno molto partecipata. A differenza degli altri anni, però, i brand non hanno puntato tutto sulla trasmissione del proprio spot nella fascia pubblicitaria del Super Bowl, provando a giocare anche molto su una sorta di effetto sorpresa; la partecipazione al Big Game, più di altri anni, infatti sembrerebbe essere stata strategicamente pianificata insieme a diverse attività di visibilità anche pre evento e non concentrate tutte soprattutto sul durante e sul post. 

Inoltre, fatta eccezione per Meta, Kia e Budweiser – e senza tener conto di Pepsi –, sembrerebbe che quest’anno, più di altri anni, i brand che hanno partecipato al Super Bowl con spot pubblicitari abbiano scelto una comunicazione molto leggera, basata sulla simpatia e sull’ironia, con tante battute e scene inverosimili e comiche.

Se si provasse, poi, a fare una lista non solo di tutti gli attori (molti dei quali anche di cinema e non soltanto televisivi) coinvolti, ma anche dei professionisti dell’ambito cinematografico (da registi a coreografi), questa sarebbe davvero lunga e ricca di nomi ben noti nel settore, a riprova del fatto che per gli spot pubblicitari per il Super Bowl si investe sempre più e non soltanto per quel che riguarda professionisti del settore marketing e comunicazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA È vietata la ripubblicazione integrale dei contenuti

Resta aggiornato!

Iscriviti gratuitamente per essere informato su notizie e offerte esclusive su corsi, eventi, libri e strumenti di marketing.

loading
MOSTRA ALTRI