Fashion marketing: è febbre Snapchat!

Le ultime fashion week consolidano il connubio moda-Snapchat. L'intervista a C. Stringer, Social Content Manager di un fashion aggregator.

Fashion marketing: è febbre Snapchat!

Le passerelle newyorkesi sembrano aver consacrato il binomio fashion-Snapchat, con decine di brand di lusso che hanno usato il social del fantasmino per raggiungere appassionati, clienti e influencer. Il segreto del successo di Snapchat sta, forse, nella forte vicinanza ai Millenials (in America, secondo alcune statistiche, con almeno il 32,9% di penetrazione è la terza app più amata dai 18-34enni, ndr) o nella facilità con cui, grazie a funzioni specifiche come Our Story e Discover, ciascun utente riesce a scovare contenuti su misura o, ancora, nelle opportunità di storytelling aziendale offerte ai brand.

Charlotte Stringer, social content manager di Stylight

Charlotte Stringer, social content manager di Stylight

Charlotte Stringer, social content manager di Stylight – un fashion aggregator presente online in 15 paesi, tra cui l’Italia -, dal suo ufficio di Londra fa luce su alcuni aspetti singolari del trend e di questa nuova febbre del fashion per Snapchat.

Perché un brand di moda e lifestyle dovrebbe incontrare i suoi consumatori su Snapchat?

Se il tuo target è presente su un canale, c’è un’alta probabilità che anche tu debba esserci. Snapchat è il canale perfetto per condividere contenuti diversi e alternativi riguardo il tuo brand. Se si organizza un evento, ad esempio, perché non mostrare all’audience cosa succede dietro le quinte della sua realizzazione? C’è un esperto nel team? Organizza una sessione di Q&A su Snapchat. Le possibilità sono davvero infinite. Il recente ingresso di Kim e Kourtney Kardashian nel gruppo di celebrity presenti su Snapchat mostra, poi, che il target di utenti si sta aprendo sempre più, passando da un pubblico di giovanissimi (13-24 anni) ad un 26% di utenti tra i 25 e i 34 anni ed un 12% appartenente alla fascia 35-54. Piattaforma e audience sono più maturi: Snapchat diventerà sempre più il luogo in cui incontrare i nostri consumatori.

Quali strategie di fashion marketing un brand dovrebbe seguire su Snapchat?

Snapchat è un canale piuttosto “clemente”: a differenza di Facebook o Instagram, quel post che non ha avuto così tanto successo non risiederà per sempre nel tuo feed perseguitandoti. Le storie pubblicate restano infatti disponibili per 24 ore e questo concede la possibilità di testare diversi contenuti. Ad esempio, è bene controllare con frequenza quali filtri sono disponibili e utilizzarli nella “storia” del profilo del brand. Pubblicare snaps non significa solo usare foto, video e di nuovo foto con un semplice testo: essere creativi è fondamentale.

Quali sono i trend di Snapchat emersi nel mese della Fashion Week?

Il mese della moda ha visto Snapchat divenire protagonista: un vero must-have per brand, celebrity e giornalisti in prima fila alle sfilate. Invece che condividere solo i look sulle passerelle, i brand di moda hanno regalato ai loro utenti contenuti extra e unici che mostravano la creazione e la realizzazione della sfilata. Un esempio degno di nota è quello di Burberry, che ha inscenato una finta rapina notturna al flagship store di Regent St., costruendo così veri e propri teaser della nuova collezione, per poi seguirla dalla passerella alla vetrina enfatizzando la strategia di “see now, buy now” che rendeva la collezione immediatamente disponibile all’acquisto.

Perché gli utenti dovrebbero seguire un fashion brand su Snapchat?

Seguire un brand di moda su Snapchat permette agli utenti di avere accesso ad aree e contenuti che prima erano decisamente off-limits: collezioni in preparazione, la vista dalla prima fila delle sfilate, etc. Snapchat regala un’autenticità genuina che manca a molti altri canali social, il contenuto è legato al momento, è personale ed effimero e tutto ciò lo rende ancor più affascinante e unico.


Virginia Dara
A cura di: Virginia Dara Autore Inside Marketing
© RIPRODUZIONE RISERVATA E' vietata la ripubblicazione integrale dei contenuti

Download White Paper

white paper lusso e moda
Le vostre Opinioni
MarketingFashion marketing: è febbre Snapchat!
Iscrizione Newsletter Settimanale

Vuoi essere sempre aggiornato su ciò che avviene nel mondo del marketing e della comunicazione? Iscriviti alla newsletter di Inside Marketing

Acconsento ed ho letto Privacy Policy

Grazie per esserti registrato!

A breve riceverai una mail di conferma per attivare la tua registrazione.

Se non ricevi la mail di conferma, controlla nella cartella "posta indesiderata" ed aggiungi insidemarketing.it ai mittenti attendibili

In caso di problemi puoi contattarci all' indirizzo redazione[at]insidemarketing.it