Giornale di marketing,
comunicazione e cultura digitale
Resta aggiornato:
Inside Marketing
ComunicazioneSu Instagram arriva la funzione “Cerca sulla mappa” per scoprire nuove attività e luoghi d’interesse

Su Instagram arriva la funzione "Cerca sulla mappa" per scoprire nuove attività e luoghi d'interesse

"Cerca sulla mappa" è la nuova funzione di Instagram per scoprire attività commerciali e luoghi d'interesse e farsi trovare dagli utenti.

Su Instagram arriva la funzione

Si chiama “Cerca sulla mappa” ed è la nuova funzione lanciata da Instagram per facilitare la ricerca di luoghi d’interesse – come attrazioni turistiche, ristoranti e attività commerciali – in base alla propria geolocalizzazione. L’obiettivo è favorire l’interazione tra gli utenti e i prodotti presenti sulla piattaforma e, allo stesso tempo, dare un’opportunità ai proprietari di piccole e medie imprese che vogliono raggiungere potenziali nuovi clienti. Come precisano dall’azienda: «“Cerca sulla mappa” è una funzione innovativa pensata studiando attentamente i modi in cui Instagram viene utilizzato dai diversi utenti che, per esempio, cercano attivamente aziende e servizi vicini ai loro interessi, e condividono immediatamente le proprie recensioni».

Come utilizzare la nuova funzione “Cerca sulla mappa”?

Gli utenti possono scoprire posti nuovi attraverso due modalità: dalla tab di navigazione o usando la ricerca degli hashtag. Nel primo caso, basta accedere alla sezione “Esplora” dell’applicazione mobile e fare tap sull’icona della mappa posizionata in alto a destra per vedere i luoghi più popolari nelle vicinanze.

Funzione Instagram

Anteprima della funzione “Cerca sulla mappa” dalla sezione “Esplora”. Fonte: Instagram

In alternativa si può digitare nella barra di ricerca un hashtag , per esempio #pizzeria, per trovare i luoghi e le attività commerciali più popolari riconducibili a quella particolare categoria.

Funzione

Anteprima della funzione “Cerca sulla mappa” dalla barra di ricerca degli hashtag. Fonte: Instagram

A prescindere dalla modalità di accesso, cliccando sui luoghi presenti all’interno della mappa si apre una scheda con i contenuti più popolari (Storie e post) pubblicati dagli utenti e, nel caso di attività commerciali, il link al profilo Instagram dell’attività con tanto di orari d’apertura, numero di telefono e prezzo medio del servizio.

Come ha precisato un portavoce dell’azienda, la nuova funzione nasce dallo studio dei comportamenti online degli utenti ed è stata pensata per andare incontro a tutti coloro che utilizzano Instagram per scoprire nuovi posti e condividerli utilizzando gli hashtag con la propria community.

Come accade spesso per gli aggiornamenti del social network di Mark Zuckerberg, la nuova feature è stata testata solo in alcuni paesi – tra cui Italia, Spagna, Grecia e Portogallo –, ma tutto lascia presagire che presto potrebbe essere estesa anche ad altre parti del globo.

La nuova funzione di Instagram è un’opportunità per il local marketing?

Come già accennato, la nuova funzione di Instagram sembra essere particolarmente adatta all’utilizzo da parte delle attività locali che possono sfruttare la geolocalizzazione per raggiungere e coinvolgere nuovi potenziali clienti. Se da un lato non sono ancora chiari i criteri di selezione degli esercizi commerciali presenti sulla mappa, ciò che è certo è il ruolo degli user generated content : maggiore è il numero di post e Stories pubblicato dagli utenti con il geotag dell’attività, maggiori saranno le probabilità che questa appaia all’interno della mappa interattiva.

Tutto ciò sembra prestarsi particolarmente a strategie di local marketing e cioè tutte quelle strategie di marketing, generalmente a basso costo, rivolte ai consumatori che si trovano entro un certo raggio dalla posizione fisica di un’azienda. Tali strategie assumono un’importanza ancora maggiore in settori come per esempio quello della ristorazione, dove i social media rivestono un ruolo rilevante nell’influenzare il processo d’acquisto del consumatore e in particolar modo nella fase di scelta delle alternative.

La nuova funzione “Cerca sulla mappa” di Instagram sembra presentarsi, dunque, come un’opportunità per quelle attività locali che vogliono incrementare la propria notorietà sulla piattaforma senza un grande dispendio economico, ma sfruttando semplicemente la geolocalizzazione e i contenuti generati dagli utenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA È vietata la ripubblicazione integrale dei contenuti

Resta aggiornato! Ricevi gratuitamente le ultime news e le offerte esclusive per corsi, eventi e libri in ambito marketing e comunicazione.

ISCRIVITI ai nostri canali:

© Inside Marketing 2013 - 2021 è un marchio registrato ® P.iva 09229251211
loading
MOSTRA ALTRI