Mercoledi 15 Agosto 2018
MacroambienteSui social gli uomini cercano il business e l’amore. E le donne?

Sui social gli uomini cercano il business e l'amore. E le donne?

Realtà Social media e Smartphone: ecco una recensione sul perché gli uomini cercano il business e l’amore mentre le donne i giochi e la conoscenza


Pina Meriano

A cura di: Pina Meriano Autore Inside Marketing

Sui social gli uomini cercano il business e l'amore. E le donne?

I social media e gli smartphone ci permettono di analizzare le nostre abitudini generali in quanto individui all’interno di una comunità. E’ inevitabile trovare dunque numerosi sondaggi riguardanti le differenze di comportamento tra uomo e donna nell’utilizzo dei social network. Questi attuali mezzi di comunicazione sono considerati i “trend” più dirompenti, tanto banali quanto capaci di modificare le nostre abitudini di acquisto. Così come nella vita reale, uomini e donne differiscono anche nell’ utilizzo di questi.

Siamo già a conoscenza della differenza nelle parole usate da entrambi i sessi. Abbiamo messo a confronto le parole di uomini e donne usate sui loro social network, dimostrando, in modo interessante, come la “parola femminile” (f-word) sia una delle preferite nei commenti e nei post maschili.

Allo stesso modo, abbiamo dimostrato nella nostra precedente infografica in che modo le donne superino gli uomini nel social media. Stavolta, vogliamo scavare più a fondo, utilizzando i recenti studi condotti dall’istituto Pew e dalla Nielsen.

Apparentemente la differenza tra i due sessi si basa su tre aree distinte: le nostre relazioni personali e professionali, il bisogno di informazione e intrattenimento, e il comportamento del consumatore. Sullo stesso argomento, abbiamo preparato un’infografica basata su questi parametri per un’ampia visione sulle differenze di utilizzo che ne fanno donne e uomini. Vi sono variazioni distinte: ad esempio, gli uomini sono più propensi ad usare i social network per affari e incontri. Al contrario, le donne per mantenere rapporti, condividere post, per l’intrattenimento e la ricerca di informazioni personali. 

Sorprendentemente, le donne ignorano le pubblicità a pagamento più spesso degli uomini. Ciò ha senso perché le donne sono più consapevoli della loro cerchia sociale e gli annunci sono visti come estranei invadenti. Inoltre pare che le donne usino i loro smartphone in più modi diversi rispetto agli uomini. Le donne giocano ai videogiochi sui loro smartphone il 10% in più degli uomini. Infatti battono gli uomini in quasi tutte le attività degli smartphone, ad esempio, la visita di siti web, le applicazioni, l’invio dei messaggi e l’uso della fotocamera.

Dove le donne superano gli uomini nell’uso dei social network:

Il 65% delle donne li usa per stare in contatto con gli amici e la famiglia. Ben il 48% utilizza i social network per intrattenimento, seguito da un 37% per cercare informazioni. Infine, il 28% per condividere post e link.

Inoltre le donne sorpassano gli uomini anche nell’utilizzo di Facebook:

Oltre il 50% condivide video e foto; inoltre, una buona parte condivide stati e post divertenti (circa il 40%). In ultimo, il social è utilizzato per dare consigli e ricevere aiuto.

Donne e uomini differiscono nell’interazione con i brand.

Gli uomini preferiscono l’accesso rapido alle informazioni ricorrendo ai “coupons”, mentre le donne preferiscono controllare i brand. Il 71% delle donne, infatti, li segue per fare acquisti.

Un’ altra sostanziale differenza sta nel fatto che le donne sono meno propense a visualizzare le pubblicità a pagamento e ad ignorare più spesso le pubblicità sui social network sia dal pc sia dallo smartphone.

Tuttavia, entrambi cercano le informazioni che vanno a loro favore: gli uomini sono concentrati maggiormente sulle auto, sullo sport e sulle news, mentre le donne su temi riguardanti la famiglia, gli animali e i sentimenti.

L’ultima differenza evidente riguarda gli smartphone: le donne tendono a condividere foto e a giocare. Al contrario gli uomini si concentrano sui video, le notizie e il gps.

Con lo smartphone l’81% delle donne ama inviare messaggi. Similmente, oltre il 70% ama chiacchierare. Altre attività predilette sono le e-mail, la visita di siti web, l’accesso ai social network e i giochi. Infine un 20% li utilizza per leggere giornali, gps, ascoltare musica e guardare video.

Altre percentuali che denotano differenze:
(l’ho cambiato io, ma sul sito stanno scritte come “Realtà tweetabili” – perché accanto c’è “tweet this”)

• 38% delle donne gioca con gli smartphone superando gli uomini del 10%

• 13% degli uomini usa i social media per appuntamenti rispetto al 7% delle donne

• 71% delle donne mettono “Like” ai brand per acquisti. Solamente il 18% degli uomini lo fa.

Recensione presentata da Alex Hillsberg

Alex ha un forte interesse nel mercato azionario, nelle piccole e medie imprese e nella finanza personale seguendo notizie storie e problemi riguardanti l’argomento da quasi vent’anni. Ha scritto per vari siti web finanziari aiutando americani medi a seguire i loro obiettivi finanziari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA E' vietata la ripubblicazione integrale dei contenuti
×

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.