Giornale di marketing,
comunicazione e cultura digitale
MarketingSei orologi in edizione speciale riproducono i capolavori del MoMA: Swatch celebra design e gusto del bello nella vita di tutti i giorni

Sei orologi in edizione speciale riproducono i capolavori del MoMA: Swatch celebra design e gusto del bello nella vita di tutti i giorni

Non è la prima volta che il brand collabora con il Museo d'Arte Moderna di New York. Questa collezione arriva, però, in un momento particolare in cui serve ricordare l'importanza che l'arte, il bello, il design che si combina alla praticità possono avere nella vita di tutti i giorni.

Sei orologi in edizione speciale riproducono i capolavori del MoMA: Swatch celebra design e gusto del bello nella vita di tutti i giorni

Sei orologi ispirati ad altrettanti capolavori dell’arte di tutti i tempi custoditi dal museo newyorkese: di questo è fatta l’edizione speciale Swatch x MoMA. L’operazione di co- branding sembra avere l’intento di portare design e senso del bello nella vita di tutti i giorni, ma forse anche di permettere ai più appassionati di vivere esperienze d’arte “alternative” anche ora che restrizioni agli spostamenti e misure di contenimento del contagio rendono difficile farlo dal vivo.

Swatch x MoMa: gli orologi in edizione speciale dedicati ai capolavori dell’arte

Come UNIQLO che ha trasformato i dipinti del Louvre in felpe e t-shirt da indossare, il gigante svizzero dell’orologeria reinterpreta alcuni dei pezzi più amati – e più quotati – della collezione del Museo d’Arte Moderna di New York e li trasforma accessori da polso da sfoggiare con ogni look o custodire a propria volta «dalla nostra collezione alla vostra». Così recita il payoff del breve commercial realizzato per promuovere l’edizione speciale di Swatch con i dipinti del MoMa: dal brand sanno bene del resto come cult, iconici e oggetto di collezionismo siano diventati negli anni alcuni dei propri orologi.

SWATCH MOMA EDITION
SWATCH MOMA EDITION

Dell’edizione speciale Swatch x MoMA fanno parte “Notte stellata” di Van Gogh, “Speranza II” di Klimt, “Il sogno” di Rousseau, “Composizione in ovale con piani di colore 1” di Mondrian e “New York” e “The City and Design, The Wonders of Life on Earth, Isamu Kurita” di Tadanori Yokoo.



Ciascun orologio è acquistabile, dal 4 marzo 2021, singolarmente negli store fisici e digitali del brand. Un cofanetto, però, raccoglie tutti i sei modelli e lo fa con un packaging a sua volta dedicato a Blade Stair, la scala in vetro e metallo ideata da Diller Scofidio + Renfro in occasione dei lavori di rinnovamento del museo e diventata a propria volta un’attrazione per gli appassionati di arte e architettura contemporanea.

swatch x moma cofanetto

Il cofanetto che contiene i sei diversi orologi della collezione Swatch x MoMA è ispirato nel design alle nuove, iconiche, scale del Museo d’Arte Moderna di New York.

Una certa operazione nostalgia”, insomma, sembra evidente: se proprio è al momento impossibile per molti frequentare luoghi di cultura e vedere le proprie opere preferite da vivo, perché non portare le ultime riprodotte al polso o custodirle tra i propri oggetti da collezione?

Arte e design al centro della partnership (di lungo corso) tra Swatch e il MoMA

La linea Swatch x MoMA richiama alla memoria anche l’attenzione che da sempre il brand ha per il mondo dell’arte e per tendenze e fenomeni che si muovono al suo interno, ma anche la storica collaborazione tra l’azienda svizzera e la galleria newyorkese.

È una collaborazione nata almeno negli anni Novanta, già con l’intento di celebrare la bellezza del design nella vita di tutti i giorni: non a caso nella collezione permanente del MoMA ci sono tre modelli di Swatch, il GB100 e il GK100 Jellyfish del 1983 e l’SDK 100 Skin Jelly del 1998, forse tra i più rappresentativi dell’estetica del brand e della sua ricerca di un senso del bello abbinato alla praticità. Nel tempo, però, gli orologi Swatch sono stati anche protagonisti di mostre ed esibizioni tematiche e di grande successo organizzate dal Museo di Arte Moderna di New York.

Più di recente, l’azienda ha deciso di inserire tre opere di Beatriz Milhazes esposte al MoMA (“Suculentas Beringelas”, “O Espelho” e “Meu Bem”) all’interno di “Swatch X You”. Si tratta di un programma speciale – di “sharing art” si potrebbe azzardare a definirlo – che permette ai clienti di creare letteralmente il proprio orologio personalizzato scegliendo, tramite apposita piattaforma e presso qualche negozio selezionato, i dettagli con cui decorarlo. Inutile sottolineare che si tratta anche in questo caso di dettagli provenienti da alcuni dei quadri più apprezzati e più quotati di tutti i tempi, da collezioni di musei e luoghi di cultura e con cui il brand celebra il bello da portare addosso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA È vietata la ripubblicazione integrale dei contenuti

Resta aggiornato! Ricevi gratuitamente le ultime news e le offerte esclusive per corsi, eventi e libri in ambito marketing e comunicazione.

ISCRIVITI ai nostri canali:

© Inside Marketing 2013 - 2021 è un marchio registrato ® P.iva 09229251211
loading
MOSTRA ALTRI