Giornale di marketing,
comunicazione e cultura digitale
Resta aggiornato:
Inside Marketing
CampagneSwitcho “riscrive la storia” con Dante, Munch e Luigi XVI per la campagna di comunicazione out-of-home

Switcho "riscrive la storia" con Dante, Munch e Luigi XVI per la campagna di comunicazione out-of-home

campagna Switcho 2021

La piattaforma digitale e gratuita, che aiuta a risparmiare sulle spese delle bollette, ha pianificato a Milano una campagna pubblicitaria out-of-home ironica, che ha per protagonisti alcuni personaggi celebri.

Switcho sfrutta storia e cultura per una originale campagna che prevede una pianificazione out-of-home. La piattaforma gratuita che aiuta a gestire le spese che riguardano la propria abitazione (come luce, gas, telefono, Internet) “riscrive la storia” per la campagna Switcho 2021, invogliando gli utenti a utilizzare l’app e a risparmiare sulle bollette.

La campagna Switcho 2021 “riscrive la storia”

L’azienda ha ideato una campagna molto ironica dal titolo Switcho riscrive la storia, presente nelle stazioni della metro di Milano, che rende protagonisti poeti, personaggi e artisti noti. In particolare, le personalità rappresentate sono tre: Dante, Munch e Luigi XVI. I personaggi vengono mostrati alle prese con il problema del pagamento delle bollette.

Attraverso frasi divertenti e a effetto, Switcho invita, per esempio, a non fare come Dante che, secondo la storia raccontata, per realizzare la Divina Commedia si è lasciato ispirare da alcuni rincari, oltre a essere stato costretto a «vendere i diritti della Vita Nova alla Universal per poter pagare le sue bollette»; bisognerebbe anche evitare di finire nella stessa situazione di Munch che per “L’urlo” fu ispirato dal grido del coinquilino per una bolletta troppo alta.


Inoltre, dalla piattaforma consigliano di non perdere la testa per pagare le bollette, come successo a Luigi XVI nel 1793. Come ha affermato Marco Tricarico, CEO e cofounder di Switcho, riferendosi alla piattaforma in questione, «per fortuna per gli italiani oggi la soluzione per risparmiare c’è».

campagna Switcho 2021

Campagna out-of-home di Switcho nelle stazioni della metro di Milano

Il co-founder di Switcho ha spiegato, inoltre, cosa ha portato alla creazione di un’app come Switcho, ponendo l’accento sulla volontà di aiutare in maniera concreta le persone a risparmiare:

l’idea alla base del concept creativo è quella di far passare un messaggio chiaro e diretto, che potesse rendere perfettamente l’idea, seppur con un pizzico di leggerezza, di quello che abbiamo provato tutti almeno una volta nella vita quando abbiamo aperto una bolletta. È nata così una campagna di comunicazione ironica per un problema, come il caro bollette, che in realtà è molto serio e che può costare anche diverse centinaia di euro in più all’anno alle persone.

La pianificazione della campagna

La campagna “Switcho riscrive la storia”, che segna il debutto dell’azienda nella comunicazione out-of-home, è stata curata internamente e prevede una pianificazione con 250 affissioni in oltre 69 stazioni della metro di Milano.

Dal 13 al 27 ottobre 2021 i passeggeri delle linee M1, M2 e M3 scorgeranno, tra una stazione e l’altra, i tre personaggi alle prese con il pagamento delle bollette.

campagna Switcho 2021

È prevista, inoltre, una pianificazione digital. Sui social Facebook e Instagram e su rete display proseguiranno dunque i racconti, naturalmente inventati, delle spiacevoli vicende in cui i tre personaggi si sono trovati a causa delle spese relative alle bollette.

© RIPRODUZIONE RISERVATA È vietata la ripubblicazione integrale dei contenuti

Resta aggiornato! Ricevi gratuitamente le ultime news e le offerte esclusive per corsi, eventi e libri in ambito marketing e comunicazione.

ISCRIVITI ai nostri canali:

© Inside Marketing 2013 - 2022 è un marchio registrato ® P.iva 09229251211
loading
MOSTRA ALTRI