Mercoledi 26 Giugno 2019
MarketingThe World Piece: il “tatuaggio collettivo” realizzato per la nuova campagna di Momondo

The World Piece: il "tatuaggio collettivo" realizzato per la nuova campagna di Momondo

La nuova campagna di Momondo segnala, grazie a un tatuaggio colletivo, l'impegno del brand nella promozione della tolleranza e dell'unione.


Raquel Baptista
A cura di: Raquel Baptista Autore
The World Piece: il

Si tratta di un “tatuaggio collettivo“, se così vogliamo chiamarlo: singoli disegni sono stati realizzati sulla schiena di diverse persone unite da una sola riga di inchiostro che collega ogni persona ad altre due: “The World Piece” è la nuova campagna di Momondo, aggregatore online di offerte di viaggi, che intende ricordare che «sono più le cose che ci uniscono che quelle che ci dividono», segnalando l’impegno del brand nella promozione della tolleranza e del rispetto della diversità.

Campagna di Momondo, The World Piece. Fonte: Momondo

La campagna di momondo che vuole “unire il mondo”

Non è la prima volta che un’azienda invita i consumatori a farsi un tatuaggio e, nello specifico, a tatuarsi il logo del brand per esempio, ma la nuova iniziativa di Momondo è decisamente insolita per la complessità del progetto e del relativo messaggio.

61 sconosciuti provenienti da diversi paesi del mondo sono stati selezionati (fra migliaia di candidati) per partecipare a questo progetto collettivo, usando il proprio corpo come una tela per la creazione di questa campagna vivente in cui tutti i partecipanti sono simbolicamente uniti dal tatuaggio che hanno in comune.

«Partecipando a questo progetto, avete dimostrato una meravigliosa predisposizione a essere connessi non attraverso la nazionalità, il colore della pelle, la religione ma in quanto esseri umani», narra la presentatrice nello spot della campagna.

Il tatuaggio è stato ideato dal rinomato tatuatore Mo Ganji che per svilupparlo ha cercato di «immaginare una stanza con persone provenienti da ogni parte del mondo, connesse tra di loro». L’artista ha dunque creato dei disegni che in qualche modo raccontassero una storia su ognuna delle persone coinvolte, utilizzando una singola riga, ininterrotta.

Ognuno dei partecipanti è stato poi invitato a parlare un po’ delle proprie credenze, emozioni, paure e lezioni di vita, raccontando anche il significato che ha la partecipazione a questa campagna di Momondo che punta a rompere barriere, pregiudizi e a promuovere l’accettazione della diversità.

Viaggiare per promuovere la tolleranza e il rispetto per la diversità

Secondo la vision di Momondo, le persone dovrebbero avere la possibilità di vedere il mondo, perché viaggiare consente di “aprire la mente“, affrontando lo “sconosciuto” per scoprire che alla fine abbiamo sempre tutti qualcosa in comune. Proprio per questa ragione l’azienda ha creato, nel 2016, la piattaforma “Let’s open our world” all’interno della quale sono state lanciate, al di là del nuovo progetto, tante altre campagne volte a promuovere il rispetto nei confronti della diversità.

L’azienda cerca ancora altre due persone disposte a partecipare alla missione di “unire il mondo”, rendendosi portavoce di questo progetto simbolico che vuole accrescere la consapevolezza su temi come l’inclusione, l’accettazione della diversità e la tolleranza. È possibile dunque partecipare alla competizione per vincere un tatuaggio fatto da Mo Ganji oppure 1000 euro per visitare il paese che può maggiormente contribuire ad «aprire la mente al mondo».

Come descritto sul sito dell’azienda, basta raccontare brevemente la propria storia, rispondendo ad alcune domande sul perché si vuole contribuire a “unire il mondo” e spiegare quale paese potrebbe contribuire, in maniera personale, alla propria ‘”apertura mentale“, cioè a offrire una visione meno stereotipata e meno distorta delle altre culture, nazionalità, etnie e, in generale, delle persone.

Le diverse storie personali presenti in ogni tatuaggio «ricordano le cose che vale la pena amare e proteggere». La campagna di Momondo “The World Piece” vuole mettere in evidenza le differenti esperienze personali, ricordando però ciò che ci unisce in quanto esseri umani.

© RIPRODUZIONE RISERVATA E' vietata la ripubblicazione integrale dei contenuti

Iscriviti alla newsletter! Ricevi gli aggiornamenti settimanali delle notizie più importanti tra cui: articoli, video, eventi, corsi di formazione e recensione libri
Potrai anche usufruire di offerte esclusive per libri, eventi e corsi.

Iscriviti

Articoli sull'argomento

© Inside Marketing 2013 - 2019 è un marchio registrato ® P.iva 07142251219
×

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

loading
MOSTRA ALTRI