Giornale di marketing,
comunicazione e cultura digitale
Resta aggiornato:
Inside Marketing
CampagneThe Jackal e Cattolica Assicurazioni presentano il “Protocollo Boomer”: così la tecnologia unisce le persone

The Jackal e Cattolica Assicurazioni presentano il "Protocollo Boomer": così la tecnologia unisce le persone

Lo spot si focalizza sull'apparente difficoltà dei genitori, appartenenti alla generazione dei Baby Boomers, nell'utilizzare la tecnologia in maniera efficiente. Il video, ideato e prodotto da The Jackal in collaborazione con Cattolica Assicurazioni, mostra, con la solita ironia, che la realtà è ben diversa.

Frame dello spot di The Jackal e Cattolica.

Se la presunta difficoltà dei genitori nell’utilizzare i media digitali fosse solo un modo per avvicinarsi ai propri figli? È questo il simpatico messaggio al centro del nuovo spot di The Jackal e Cattolica Assicurazioni che illustra, con un pizzico di ironia, come la tecnologia possa unire i membri di una famiglia.

La “verità” sul rapporto tra i Baby Boomers e la tecnologia, secondo The Jackal e Cattolica Assicurazioni

L’uso di uno smartphone, di un tablet o di un’app può rivelarsi un compito davvero difficile quando si è poco abituati e, inoltre, le generazioni meno giovani potrebbero avere meno familiarità con queste tecnologie. Così, nello spot ideato e prodotto da The Jackal in collaborazione con Cattolica Assicurazioni è possibile vedere diverse scene di genitori che chiedono ai figli di aiutarli a svolgere dei compiti apparentemente molto semplici, come collegarsi a Internet da tablet o fare una videochiamata.

«Lo facciamo perché vogliamo parlare ancora un po’ con loro» – ammette uno dei genitori – e «per farci considerare» – racconta un altro in una scena registrata in stile intervista – e quindi non si tratterebbe di mancanza di competenze digitali: nel video genitori e nonni, appartenenti alla generazione dei baby boomers , hanno piena dimestichezza con la tecnologia, ma solo quando i loro figli o nipoti non possono vederli.

«Facciamo finta di non capire le cose, così loro ce le spiegano di nuovo», racconta una delle madri nello spot; un’altra afferma: «è l’unico modo che abbiamo per stare più tempo con i nostri figli». Come spiega l’attrice cha interpreta la nonna di Gianluca Colucci (Fru), «loro ci cascano sempre».

The Jackal - PROTOCOLLO BOOMER: Perché tua MAMMA non sa usare la TECNOLOGIA
The Jackal - PROTOCOLLO BOOMER: Perché tua MAMMA non sa usare la TECNOLOGIA

Infatti, l’intero spot ruota attorno a quello che è stato definito “Protocollo Boomer“, ossia un protocollo, inventato dal gruppo di comici, idealmente creato negli anni ’90 e che dovrebbe essere seguito dai Baby Boomers per poter trascorrere più tempo con i propri figli. Nel video i membri di questa generazione seguono infatti corsi ad hoc, pensati per portarli a commettere appositamente errori e a fingere di non sapere utilizzare i diversi strumenti digitali, richiamando in questo modo l’attenzione dei propri figli e sentendosi più amati. Non a caso, il motto del protocollo, ripetuto durante i corsi di preparazione fittizi, sarebbe: «Più Boomer, più amore».

In una delle scene finali, Fru viene mostrato accanto a un’auto ferma per strada, insieme al padre che finge di non aver capito come chiamare l’assistenza in caso di incidente o di malfunzionamento, finendo per contattare ogni volta il figlio per ricevere aiuto. Viene così presentato, in maniera divertente, il servizio proposto da Cattolica Assicurazioni, che, grazie a una piccola scatola nera posizionata sul parabrezza dell’auto, permette ai consumatori di premere un pulsante per chiamare velocemente l’assistenza in caso di necessità.

La semplicità di questo sistema rende il video ancor più esilarante quando il padre di Fru finge di non aver capito come usare quella tecnologia che richiede soltanto che venga premuto un pulsante. Una volta chiamata l’assistenza, i due aspettano che il carro attrezzi vada a prenderli, trascorrendo in questo modo del tempo insieme. In un’altra scena in stile intervista il padre di Fru afferma: «Forse è proprio questo il senso della tecnologia: unirci».

Protocollo Boomer o come sfruttare la tecnologia per essere sempre più vicini

Dietro al messaggio veicolato dal “protocollo Boomer” «c’è la volontà di raccontare la strategia di Cattolica Assicurazioni. Una compagnia che coniuga solidità e valori di una storia di 125 anni con la capacità di fare leva su innovazione e tecnologia per essere sempre più vicina ai clienti», come ha dichiarato nel comunicato stampa Carlalberto Crippa, direttore business development & marketing del Gruppo Cattolica Assicurazioni.

Al centro, dunque, vi è sempre l’idea di usare la tecnologia per avvicinare le persone, un concetto che è stato ripreso da diversi brand – come per esempio Vodafone con lo spot “Together[1] – da quando è iniziata la pandemia, specialmente nei mesi di lockdown, quando i mezzi digitali sono diventati l’unico modo per restare in contatto con parenti e amici.

Come in tanti altri video prodotti da The Jackal, anche questo spot promozionale si conclude con un invito agli utenti: «Raccontaci la cosa più Boomer che hanno fatto i tuoi genitori per passare del tempo con te».

Dopo pochi giorni dal lancio del video (diffuso il 15 luglio 2021), sono stati in tanti gli utenti che hanno deciso di commentare lo spot, condividendo i propri aneddoti sui genitori, sui diversi canali social di The Jackal (come YouTube e Facebook).

The jackal e Cattolica assicurazioni presentano il protocollo boomer

Fonte: Pagina Facebook di The Jackal

Il punto di partenza è quindi «un messaggio di valore altamente condivisibile», ossia «quello di una tecnologia che unisce le generazioni», come ha fatto notare Vincenzo Piscopo, studios director di Ciaopeople, editore di The Jackal, per rimandare al servizio proposto da Cattolica Assicurazioni. «In un mondo pieno di servizi che ci rendono la quotidianità più facile e accessibile abbiamo voluto raccontare una tecnologia che ci consente di essere connessi a chi amiamo», ha concluso. 

Credits spot di The Jackal in collaborazione con Cattolica Assicurazioni

Soggetto e produzione: The Jackal
Regia: Francesco Ebbasta
Aiuto regia: Ylenia Azzurretti
Direttore della fotografia: Roberto Ostuni
Produttore esecutivo: Simone Russo
Organizzatore generale: Maria Chiara De Gregorio
Coordinatrice di produzione: Annachiara de Filippis
Amministrazione: Arianna Avolio
Studios director: Vincenzo Piscopo
Account manager: Anna Manzo
Digital project manager: Melissa Farina
Montaggio e postproduzione: Nicola Verre, Francesco Ebbasta, Alfredo Felco, Mario Rotili, Fabrizio Somma
Musiche: Luca De Gregorio, Luigi Scialdone, Bea Sanjust
Direzione artistica: Francesco Ebbasta e Alessandro Grespan
Scritto da: Francesco Ebbasta, Alessandro Grespan, Ciro Priello, Fabio Balsamo, Gianluca Fru, Aurora Leone e Claudia Napolitano
Cast: Ciro Priello, Gianluca Fru, Aurora Leone, Rosalia Porcaro, Mario Porfito, Tiziana Tirrito, Carlo Verre, Giuseppe Carosella, Giuseppina De Dominicis, Gaetano Orfeo

© RIPRODUZIONE RISERVATA È vietata la ripubblicazione integrale dei contenuti

Resta aggiornato! Ricevi gratuitamente le ultime news e le offerte esclusive per corsi, eventi e libri in ambito marketing e comunicazione.

ISCRIVITI ai nostri canali:

© Inside Marketing 2013 - 2021 è un marchio registrato ® P.iva 09229251211
loading
MOSTRA ALTRI