MacroambienteIl primo episodio di House of the Dragon ha scatenato oltre un milione di tweet

Il primo episodio di House of the Dragon ha scatenato oltre un milione di tweet

Che ci fosse molta attesa per il primo episodio del prequel di GoT lo dimostra la quantità di tweet su House of the Dragon pubblicati.

Su Twitter fan e appassionati di Westeros si sono ritrovati per commentare personaggi, ambientazioni, scene della nuova serie House of the Dragon, dimostrando ancora la buona salute di pratiche come il second screen.

La première in lingua originale era andata in onda da appena ventiquattro ore eppure, secondo alcune stime di Twitter, i tweet su House of the Dragon, l’attesissimo prequel di Game of Thrones incentrato sulle vicende di casa Targaryen, ammontavano già a oltre un milione. A conferma che la social TV, almeno nelle sue pratiche più comuni come darsi appuntamento online per commentare insieme gli appuntamenti più attesi della stagione televisiva, ossia quello che gli addetti ai lavori chiamano second screen , gode ancora di buona salute. Ciò conferma anche che, se davvero ce ne fosse bisogno, l’universo narrativo creato da George R.R. Martin continua a essere tra quelli più capaci di creare fandom.

Di cosa parlano i tweet su House of the Dragon pubblicati durante la première

Con poca sorpresa i tweet su House of the Dragon hanno avuto a oggetto soprattutto personaggi e interpreti della serie, con inevitabili confronti con i beniamini di GoT.

principali interpreti house of dragon

I principali interpreti di House of The Dragon, l’atteso prequel di Game of Thrones. Fonte immagine e immagine in evidenza: Sky

Secondo Twitter, il personaggio più discusso in assoluto a ventiquattrore dall’uscita dell’episodio pilota di HOTD è stato quello di Daenerys Targaryen, certamente per ragioni narrative poiché, come in parte già si accennava, quelle raccontate nella nuova produzione di HBO sono le vicende degli antenati della “madre dei draghi”. La top 5 dei personaggi di House of the Dragon più chiacchierati su Twitter continua con Rhaenyra Targaryen, Daemon Targaryen e Viserys Targaryen, i principali protagonisti del prequel. Si chiude, però, con un altro vecchio volto di Game of Thrones, ossia quello di Arya Stark, forse per via di alcuni tratti caratteriali che hanno reso inevitabili parallelismi e paragoni con la nuova protagonista femminile di House of the Dragon.

Su Twitter fan e appassionati di Westeros hanno commentato, spesso esprimendo le proprie emozioni e sensazioni a riguardo, soprattutto le scene clou del primo episodio di HOTD.

Tra i tweet su House of the Dragon non sono mancati però meme divertenti, ironici e qualche volta persino autoironici sulla propria condizione di fan di una delle serie più cruente e imprevedibili sotto i più diversi punti di vista.

Gli emoji sembrano essere stati di grande aiuto a chi ha commentato su Twitter il primo episodio di HOTD nell’esprimere le proprie emozioni davanti allo schermo. Fiamme e dragoni sono stati secondo Twitter tra i dieci più usati, anche in questo caso per ragioni narrative e per inevitabile “assonanza” con le immagini sullo schermo. Non sono mancati però lacrime, risate a crepapelle, sospiri di sollievo.

La guida di Twitter per fare second screen durante la visione di HOTD

Come per altri appuntamenti molto attesi dai twitterer di tutto il mondo – ultimo in ordine di tempo il Gamescom 2022 – la piattaforma ha stilato una sorta di “guida” per seguire meglio e commentare su Twitter House of the Dragon.

Quattro sono gli hashtag ufficiali, con tanto di appositi emoji, dedicati al prequel di GoT: #HouseOfTheDragon, #HOTD, #fireandblood e #Dracarys.

Dal profilo istituzionale (@HouseofDragon) della nuova produzione HBO e da una pagina argomento[1] dedicata più in generale all’universo di Westeros si possono seguire le ultime notizie e restare aggiornati sulle novità che riguardano il prequel di GoT. C’è anche una community ufficiale, “2am Club: House Of The Dragon“, dedicata a chi intende aspettare a tarda notte la messa in onda dell’episodio in lingua originale in sincrono tra HBO e Sky Atlantic, in compagnia di altri fan.

Altre notizie su:

© RIPRODUZIONE RISERVATA È vietata la ripubblicazione integrale dei contenuti

Resta aggiornato!

Iscriviti gratuitamente per essere informato su notizie e offerte esclusive su corsi, eventi, libri e strumenti di marketing.

loading
MOSTRA ALTRI