Mercoledi 18 Luglio 2018
OpportunityEssere assunti per viaggiare e creare una travel guide? È possibile!

Essere assunti per viaggiare e creare una travel guide? È possibile!

La compagnia aerea WOW air cerca personale disposto a trasferirsi per tre mesi in Islanda, lavorando a una Travel Guide e visitando 38 diverse destinazioni.


Francesca Paola Esposito

A cura di: Francesca Paola Esposito Autore Inside Marketing

Essere assunti per viaggiare e creare una travel guide? È possibile!

Un lavoro estivo di tre mesi fatto di viaggi retribuiti, l’Islanda e magari la compagnia del proprio migliore amico per creare assieme una efficace travel guide. Sembra impossibile e invece è l’opportunità che WOW air ha deciso di offrire a patto però che il candidato selezionato abbia voglia di esplorare le 38 destinazioni previste e documentare il proprio viaggio. L’obiettivo è quindi quello di creare una guida digitale completa.

Per partecipare alla selezione bisognerà creare e inviare una breve video-guida (di massimo due minuti), da solo o in compagnia, della città in cui ci si trova al momento, volendo anche quella di origine.

Il video dovrà essere caricato su YouTube, con il titolo “WOW air travel guide application”, e inviato attraverso l’apposito form presente sul sito di WOW air.

Termini e scadenze per essere protagonisti di una travel guide

La data di scadenza per l’invio della propria candidatura è il 14 maggio 2018, mentre il 18 dello stesso mese il vincitore verrà comunicato da WOW air attraverso i canali social ufficiali. Se il vincitore designato non risponderà entro 48 ore ne verrà selezionato un secondo. Per il 1° giugno è invece fissata la data di partenza.

Settimane di viaggio con voli, hotel, attività e indennità di viaggio pagate tutte da WOW air, così come la sistemazione in un appartamento di Reykjavik. S occuperà inoltre di scegliere e prenotare gli alberghi, mentre i voli saranno offerti dalla compagnia stessa; nel caso in cui il candidato non viva nei pressi degli aeroporti dove è presente la compagnia aerea, sarà premura di quest’ultima pagare le spese per raggiungere la destinazione WOW air più vicina.

Le condizioni di partecipazione sono poche ma specifiche, tra queste:

  • essere maggiorenni;
  • possedere un account Facebook;
  • avere un’ottima padronanza della lingua inglese.

Bisognerà poi accordare – ovviamente – il proprio permesso perché la compagnia possa utilizzare video e fotografie prodotte dal candidato durante il Travel Project, così come qualsiasi tipo di materiale. E non si dovranno promuovere comportamenti scorretti di alcun genere.

Per ulteriori informazioni si consiglia di consultare la sezione termini e condizioni del concorso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA E' vietata la ripubblicazione integrale dei contenuti