Martedi 16 Ottobre 2018
MarketingWhatsApp Business: quali le novità introdotte e le caratteristiche?

WhatsApp Business: quali le novità introdotte e le caratteristiche?

La più famosa app di messaggistica istantanea volge uno sguardo alle piccole imprese e lancia WhatsApp Business.


Angela Rita Laganà

A cura di: Angela Rita Laganà Autore Inside Marketing

WhatsApp Business: quali le novità introdotte e le caratteristiche?

WhatsApp Business ha fatto il suo esordio in Italia aggiungendo un nuovo mattoncino al progetto di diventare sempre di più uno strumento orientato al business. Il lancio è in un primo momento un’esclusiva per gli utenti Android e l’app si presenta come «uno strumento che permette alle aziende di comunicare con i propri clienti». Sul Google Play Store sono già presenti diverse applicazioni molto simili alla nuova di Menlo Park, ma l’app originale si chiama WhatsApp Business, è pubblicata da WhatsApp Inc. ed è riconoscibile per il classico baloon verde che al posto del telefono (elemento che caratterizza WhatsApp Messanger) ha la “B” di business.

Il mercato italiano che, insieme a quello di Indonesia, Messico, Regno Unito e Usa fa parte del primo gruppo di paesi in cui l’app è stata lanciata, è molto sensibile all’utilizzo di WhatsApp. Nell’ultima survey realizzata da Blogmeter sul rapporto fra italiani e social media si registra infatti che WhatsApp è utilizzato da circa 22 milioni di italiani (il dato a livello mondiale si attesta intorno a 1,2 miliardi di utenti attivi al mese) e ha una base utenti molto variegata che lo utilizza in media 11 ore e 30 minuti al mese. In questo contesto si colloca la comunicazione fra aziende e clienti attraverso l’app, cosa che non è una novità; basti pensare al servizio di assistenza offerto da una nota agenzia assicurativa su WhatsApp che permette ai clienti con polizza attiva di ricevere informazioni “telefonicamente” in una determinata fascia oraria o alle numerose piccole attività che utilizzano l’app di messaggistica per informare sulla disponibilità di prodotti e fare assistenza come un vero e proprio servizio di customer care.

 

Survey Blogmeter “Italiani e social media”

WhatsApp Business: quali sono le novità?

  • La possibilità di creare un profilo aziendale
    Le aziende che decideranno di aprire un account business potranno creare un profilo aziendale facilitando i clienti nella ricerca di informazioni utili come descrizione dell’attività, informazioni utili, indirizzo e sito web. Il tipo di account business sarà facilmente identificabile dagli utenti, perché comparirà un segno distintivo per gli account confermati. Il badge è attualmente disponibile per un gruppo di aziende pilota ma nel breve periodo sarà disponibile per tutti gli account che soddisferanno i requisiti richiesti.

Esempio del profilo su WhatsApp Business. Fonte: whatsapp.com

  • Possibilità di utilizzare lo stesso telefono per WhatsApp Business e WhatsApp Messenger
    Da Menlo Park offrono la possibilità di utilizzare lo stesso dispositivo a chi vuole utilizzare entrambe le app, svincolandosi così dalla SIM e permettendo di registrare anche un numero di linea fissa. A ciascuna applicazione deve essere associato un numero di telefono distinto e la funzionalità WhatsApp Web rimane valida per entrambe.
  • Nuove funzioni di messaggistica
    La comunicazione personalizzata è una comunicazione vincente. WhatsApp Business introduce i “messaggi di benvenuto” per coloro che intraprendono per la prima volta la comunicazione con l’azienda e i “messaggi di assenza” per segnalare l’indisponibilità alla risposta. È inoltre possibile creare delle risposte immediate e automatiche da inviare al cliente che contatta, proprio come avviene con i bot oggigiorno per fornire risposte alle domande più frequenti.

La funzionalità delle risposte immediate su WhatsApp Business. Fonte: whatsapp.com

  • Statistiche sui messaggi
    Come per qualsiasi strumento di business, gli analytics contano. Su WhatsApp Business sarà possibile controllare semplici dati statistici, come il numero di messaggi letti, per individuare come meglio muoversi dal punto di vista delle strategie di comunicazione.
  • Chi non risponde in tempo paga
    Per monetizzare e ridurre i tempi di attesa dei clienti che inviano richieste di assistenza alle aziende che utilizzano WhatsApp Business, da Menlo Park hanno pensato di applicare a ogni messaggio un costo che varia da 1 centesimo a 9 centesimi di dollaro a quelle aziende che non risponderanno ai propri clienti entro le 24 ore dalla ricezione di una richiesta.
  • WhatsApp Ads
    Sempre in ottica monetizzazione è prevista l’introduzione di contenuti pubblicitari negli Status. Un servizio che rifacendosi alle Stories di Instagram stimola gli utenti ad entrare in contatto con le aziende e offre nuovi spazi agli investitori.

Cosa ne pensano gli utenti del nuovo prodotto di casa Zuckerberg? A un giorno dal lancio, si registra un po’ di malcontento fra gli utenti che lasciano recensioni e pareri negativi sulla pagina dello store. La principale critica che viene mossa all’applicazione è quella di non poter essere utilizzata su più dispositivi, situazione limitante per attività in cui devono rispondere più persone con un solo numero. Essere presenti con un servizio di customer care significa anche per le piccole aziende avere a disposizione un team che tempestivamente risponda ai clienti e utilizzare un solo dispositivo risulta veramente difficile. Un aspetto di cui non si era tenuto conto o la soluzione arriverà con il lancio della versione Enterprise?

© RIPRODUZIONE RISERVATA E' vietata la ripubblicazione integrale dei contenuti

Articoli sull'argomento

×

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.