Lunedi 25 Giugno 2018
Focus“Vomero Notte 2013”: event marketing di successo?

"Vomero Notte 2013": event marketing di successo?

Abbiamo analizzato i pro e i contro delle strategie adottate per "Vomero Notte", per scoprire i dettagli poco noti di questo esempio di event marketing locale

Tra polemiche e commenti da “day after”, anche per l’ anno 2013,  il quartiere Vomero, nella zona collinare di Napoli, nel mese di ottobre ha aperto le porte ai cittadini con l’evento “Vomero Notte”, comunemente noto come Notte bianca.

La formula è bene o male quella applicata alle altre città italiane, negozi aperti sino a notte fonda, spettacoli, manifestazioni, animazione lungo le strade cittadine. Sembrerebbe un’iniziativa degna di lode, ma, stando a quanto espresso dai commercianti della zona, non è andato tutto esattamente per il verso giusto.

Lo staff di Inside Marketing ha condotto per voi un’indagine sugli umori e le aspettative di esercenti e consumatori in merito all’event marketing “Vomero Bianco”, un esperimento condotto mediante due questionari elaborati da Francesco Corvino e proposti rispettivamente ad un campione di commercianti ed uno di consumatori, intervistati da Valeria Brusciano, Pina Meriano e Laura Olivazzi. I dati raccolti evidenziano numerosi punti di criticità, analizzati all’interno del report impreziosito dai contributi di Enzo Perrotta, Presidente del Centro Commerciale Vomero Arenella e Mario Coppeto, Presidente della Circoscrizione Vomero, intervistati da Pina Meriano e Pierangelo Polito. Impaginazione e grafica Daniela Da Vinci.

Per ulteriori dettagli, dati, percentuali e considerazioni, scarica il nostro Focus.

© RIPRODUZIONE RISERVATA E' vietata la ripubblicazione integrale dei contenuti

Download White Paper

"Vomero Notte 2013": event marketing di successo?

I nostri white paper sono disponibili esclusivamente per gli iscritti alla newsletter, inserisci il tuo indirizzo email nel box seguente ed avrai subito accesso al download diretto.

Se non sei ancora iscritto alla newsletter compila il modulo di iscrizione e riceverai via email il link per scaricare il white paper.
Nel caso in cui non ricevessi la mail, controlla nella posta indesiderata.

>> Iscriviti <<