Venerdi 19 Luglio 2019

Opinion leader significato

Opinion leader

Un Opinion leader è una persona che gode della stima di un gruppo di affini e che, per questo, ne influenza idee, comportamenti, opinioni appunto, ma anche scelte d’acquisto per esempio.


La figura dell’opinion leader è al centro, tra le altre, della teoria del two-step flow of communication. Nel modello elaborato da Lazarsfeld e Katz,  l’opinion leader è un utente attivo dei media, responsabile e in grado di veicolarne i messaggi a un pubblico più generalista. L’assunto di base è che questi riescano ad avere maggiore influenza sugli utenti comuni di quanta ne abbiano i media in sé: perché risultano più credibili innanzitutto e perché, facendo un passo indietro, sono in genere persone che godono già della fiducia di un gruppo di affini. Proprio in virtù di questa affinità di idee e posizioni, quando si segue un opinion leader, al contrario di quanto avviene con i messaggi che arrivano direttamente dai media, non si ha l’impressione di essere oggetto passivo di persuasione. Mentre i messaggi dei media tendono ad avere, così, un solo valore di rinforzo, quelli veicolati da un opinion leader possono essere determinanti nel cambiare idea o abitudini, intraprendere un determinato tipo di comportamento e via di questo passo.

chi è un Opinion leader e che caratteristiche ha

I teorici hanno individuato una serie di caratteristiche che lo rendono tale. L’incarnare dei valori in cui la propria comunità, il proprio gruppo di riferimento possa riconoscersi innanzitutto. Allo stesso modo, l’essere dotato di una serie di competenze tecniche e professionali: gran parte della credibilità di un opinion maker deriva, infatti, dal suo essere riconosciuto competente in materie e argomenti riguardo a cui vuole esercitare la sua stessa leadership. Esso, però, non può mancare ovviamente di buone social skill e della capacità di intessere relazioni positive.

Cosa fa un opinion leader? Qualche esempio

I modi in cui un opinion leader esercita questa sua leadership possono essere tanti e differenti. C’è chi semplicemente sfrutta attività e task giornaliere per esercitare un qualche tipo di influenza sulla propria community di riferimento: ancora l’impianto teorico definisce «monomorfi» questo tipo di opinion leadership che, generalmente, hanno rilevanza in un solo o in un numero limitato di campi e il più semplice esempio di opinion leader monomorfo è quello di un tecnico informatico di quartiere che può rappresentare per molti un vero e proprio punto di riferimento quando si tratta si fare delle scelte tech. In qualche altro caso sono soprattutto la personalità e il carisma a fare di un opinion leader un opinion leader cosiddetto «polimorfo»: in casi come questi l’influenza esercitata non riguarda un solo argomento ma, più in generale, idee, atteggiamenti, propensioni e scelte politiche come di consumo. È, così, per esempio che Al Gore è riconosciuto a livello globale come leader d’opinione per quanto riguarda le questioni ambientali e legate al cambiamento climatico o che Elon Musk è un opinion leader ormai non bypassabile quando si tratta di innovazione tecnologica: in entrambi i casi, però, l’influenza che esercitano va ben oltre le singole questioni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
© Inside Marketing 2013 - 2019 è un marchio registrato ® P.iva 07142251219
×

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

loading
MOSTRA ALTRI