Enti e ImpreseGiovanni Paolo Rabitti è il nuovo key account manager di Rizzoli Emanuelli

Giovanni Paolo Rabitti è il nuovo key account manager di Rizzoli Emanuelli

Giovanni Paolo Rabitti Key Account Manager Rizzoli Emanuelli

È stato nominato il nuovo key account manager dell’azienda Rizzoli Emanuelli: Giovanni Paolo Rabitti. Il suo compito sarà sviluppare e rafforzare le relazioni tra i clienti e l’azienda.

Rizzoli Emanuelli si affida a Giovanni Paolo Rabitti per intraprendere un percorso di crescita. Il professionista, infatti, è stato nominato key account manager dell’azienda e avrà la responsabilità di aiutare la crescita aziendale, incrementando il suo posizionamento sul mercato.

L’azienda, che è attiva nel mercato delle conserve ittiche dal 1906, ha deciso quindi di affidarsi al nuovo key account manager per migliorare le strategie commerciali e favorire l’espansione aziendale.

Il background e l’esperienza professionale di Rabitti

Giovanni Paolo Rabitti, nato nel 1991, può contare su un’esperienza professionale tale da aver spinto Rizzoli Emanuelli a investire su di lui. Il professionista ha studiato presso l’Università di Parma, dove ha conseguito la laura triennale in Marketing. Ha proseguito poi gli studi all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Piacenza, laureandosi in Marketing & Sales management.

Prima di entrare a far parte di Rizzoli Emanuelli ha acquisito skill ed esperienza operando in grandi realtà quali Galbani e Danone, solo per citarne alcune. In particolare, ha potuto acquisire competenze di gestione e di analisi dei clienti, di sviluppo di strategie commerciali e piani promozionali, utili sia per il mercato italiano, sia per quello estero.

Il ruolo di Giovanni Paolo Rabitti in Rizzoli Emanuelli

La storica azienda di Parma si è posta l’obiettivo di espandersi non solo sul territorio nazionale ma anche a livello internazionale. Il compito del nuovo key account manager sarà, come anticipato, quello di sviluppare piani e strategie aziendali atti a consentire l’espansione di Rizzoli Emanuelli.

L’azienda, attenta al futuro ma con uno sguardo alla tradizione e all’artigianalità, ha sempre cercato un perfetto connubio tra le nuove tecnologie e il conservare allo stesso tempo i valori autentici che le hanno permesso di essere considerata un’eccellenza sul territorio nel campo dei prodotti ittici.

Proprio questo tipo di attitudine potrà essere la base su cui il nuovo key account manager Giovanni Paolo Rabitti potrà lavorare per raggiungere la crescita desiderata. Il professionista ha ammesso di essere entusiasta per questa nuova sfida: «sono fortemente motivato a incentivare lo sviluppo dell’azienda e devo ammettere che la possibilità di contribuire a ampliare il successo di un’eccellenza della mia regione è per me ulteriore motivo d’orgoglio». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA È vietata la ripubblicazione integrale dei contenuti

Resta aggiornato!

Iscriviti gratuitamente per essere informato su notizie e offerte esclusive su corsi, eventi, libri e strumenti di marketing.

loading
MOSTRA ALTRI