ComunicazioneOra si può usare Snapchat anche da PC, grazie alla nuova versione desktop

Ora si può usare Snapchat anche da PC, grazie alla nuova versione desktop

Snapchat for Web

Si chiama Snapchat for Web la nuova versione pensata appositamente per il desktop e che permette di chattare, inviare snap e contenuti effimeri agli amici e usare le lenti del social del fantasmino anche da PC.

I cento milioni di snapchatter[1] che ogni mese usano il social del fantasmino per restare in contatto con familiari e amici tramite chat voce e video hanno da qualche giorno un’opportunità in più: far proseguire le proprie conversazioni anche sullo schermo – più grande e comodo – di un computer, dove già stanno lavorando, studiando, navigando in Rete. È da poco arrivato infatti Snapchat for Web, la versione dell’app ottimizzata per desktop.

Come funziona e quali sono le novità di Snapchat for Web

Per accedere a Snapchat for Web basta collegarsi al sito web.snapchat.com e usare le proprie credenziali per effettuare il login. Si potranno riprendere, così, le proprie conversazioni esattamente da dove le si erano interrotte sugli altri dispositivi, inviare snap e contenuti effimeri ai propri contatti e accedere a funzioni come Chat Reaction, Chat Reply, In-Chat Presence.

Snapchat for Web is here!

Snapchat for Web is here!

L’impegno della piattaforma è, del resto, garantire a chi usa Snapchat da PC una user experience identica a quella di chi usa l’app mobile, se non migliore, sperimentando «nuovi modi per la community di restare connessi tramite la fotocamera» dello smartphone.

C’è da aspettarsi per questo che arrivino presto delle nuove lenti pensate appositamente per la versione desktop di Snapchat e disponibili per le videochiamate.

Dalla piattaforma hanno prestato, però, massima attenzione anche a privacy e sicurezza degli utenti che useranno Snapchat for Web: con questo obiettivo in mente hanno già implementato, per esempio, una funzione che permette di nascondere la finestra di Snapchat semplicemente cliccando su qualsiasi altro punto del desktop.

Come (e perché) si è arrivati a una versione desktop di Snapchat

Come quello di molte altre novità social, anche il roll out di Snapchat for Web sarà progressivo. I primi a poter usare Snapchat sul desktop sono stati gli utenti Snapchat + – la versione in sottoscrizione e a pagamento del social del fantasmino – di Canada, Stati Uniti, Regno Unito, Australia e Nuova Zelanda. È atteso a breve, però, anche il lancio in Francia, Germania, Emirati Arabi Uniti e Arabia Saudita; dopo il lancio la versione Web di Snapchat dovrebbe essere resa disponibile a livello globale.

C’è chi ha sottolineato come la svolta improvvisa verso il desktop, dopo quasi dieci anni di esistenza votati al mobile, rifletta il fatto che anche il  pubblico privilegiato di Snapchat nel frattempo è cresciuto[2], ha cominciato a studiare o a lavorare e cambiato le proprie abitudini digitali, anche come conseguenza delle numerose attività che negli ultimi due anni sono state svolte prevalentemente o esclusivamente online. Nella presentazione ufficiale di Snapchat for Web è la stessa piattaforma a citare didattica a distanza, smart working , intrattenimento in streaming come concause che hanno convinto il social a cogliere «un’opportunità unica per consentire alla community di rimanere connessa durante tutta la giornata, portando le esperienze di Snapchat anche sul Web».

Altre notizie su:

© RIPRODUZIONE RISERVATA È vietata la ripubblicazione integrale dei contenuti

Resta aggiornato!

Iscriviti gratuitamente per essere informato su notizie e offerte esclusive su corsi, eventi, libri e strumenti di marketing.

loading
MOSTRA ALTRI