CampagneEssere partecipativi è l’invito dello spot Visa per le Olimpiadi e le Paralimpiadi invernali 2022

Essere partecipativi è l'invito dello spot Visa per le Olimpiadi e le Paralimpiadi invernali 2022

spot Visa per Olimpiadi 2022

Per i Giochi olimpici di Beijing Visa ha realizzato uno spot dalla linea narrativa semplice in cui esalta lo spirito partecipativo, ma forse il brand non si riconosce o ricorda con immediatezza.

Più si è a giocare, più si è a vincere: è questo il messaggio comunicato attraverso lo spot Visa per le Olimpiadi 2022. Partner dei Giochi olimpici e paralimpici invernali di Pechino, il brand ha infatti diffuso un commercial che, sfruttando diversi livelli espressivi, sprona ad avere uno spirito partecipativo, con un chiaro riferimento all’ambito sportivo soprattutto.

Cosa racconta lo spot Visa per le Olimpiadi 2022 di Pechino

Per le Olimpiadi invernali di Pechino Visa ha realizzato uno spot che si apre con la ripresa di un caffè nel quale si formano cerchi concentrici che fanno subito pensare a un forte movimento del tavolo su cui è poggiato o, più in generale, alla terra che trema. Quando l’inquadratura si allarga, viene chiarito il contesto: il caffè si trova sul tavolo di un locale, una sorta di baita in montagna, come conferma anche il tipico abbigliamento dei clienti, vestiti con giubbini, cappelli e sciarpe.

Interrotti in un momento di relax e spaventati dal forte movimento, tutti si voltano verso la vetrata e un ragazzo che è lì fuori sembra guardare qualcosa che viene giù dalla montagna. Quasi si penserebbe a una valanga, ma un’inquadratura stretta sugli occhiali da montagna che indossa il ragazzo mostra il riflesso di alcuni sciatori.

spot Visa per Olimpiadi 2022 occhiali da montagna

Si comprende così che a causare quel movimento sono stati sciatori, snowboarder e praticanti di sport invernali che scendono, numerosissimi, dall’innevata montagna. I clienti del locale, allora, corrono a unirsi a questo gruppo e la ripresa dall’alto rende ancor meglio l’idea del numero di persone che stanno condividendo un momento ludico e divertente.

Il messaggio al centro dello spot Visa: “Everyone’s Mountain”

«When more of us play, more of us win» è lo slogan che si legge nello spot Visa per le Olimpiadi invernali ed è su questo concetto che si basa la sua realizzazione. Lo slogan è ripreso anche nei post pubblicati sui canali social del brand per condividere lo spot per le Olimpiadi invernali 2022, nonché come testo descrittivo sul canale YouTube.

In chiusura dello spot, inoltre, compare anche una seconda frase, «Visa is a network powering participation», insieme al logo del brand e a quello delle Olimpiadi, con le diciture “worldwide Olympic partner” e “worldwide Paralympic partner”.

Il messaggio è espresso in qualche modo già attraverso il titolo: nell’affermare che «la montagna è di tutti» si rimanda ovviamente allo scenario nel quale si svolgono le Olimpiadi invernali, ma si fa riferimento soprattutto all’apertura di queste a tutti: con ciò si sottintende probabilmente che i Giochi olimpici sono rivolti a partecipanti di ogni nazione e ci si riferisce anche alle Paralimpiadi.

Nello spot Visa “Everyone’s Mountain”, in effetti, quel “tutti” che si legge sembrerebbe rappresentato anche dalla moltitudine di persone nelle inquadrature e dalle immagini che ben comunicano il senso di partecipazione.

Il sottofondo musicale dello spot Visa per le Olimpiadi invernali 2022: una scelta appropriata?

Se tutto nel commercial diffuso da Visa ha come obiettivo comunicativo quello di esaltare uno spirito partecipativo, con armonia e coerenza narrativa, risulta non immediatamente comprensibile invece la scelta del sottofondo musicale. Si tratta di una canzone interpretata da Elvira Rios negli anni Quaranta, intitolata “Te Ví Pasar”.

L’aver scelto un’interprete come Elivira Rios, considerata tra le prime (se non proprio la prima) cantante e attrice messicana ad aver raggiunto un successo internazionale, ha di certo una sua rilevanza e il sottofondo musicale è piacevole; se si presta invece attenzione al testo, che racconta un innamoramento per una persona che si è vista passare, che non si sa se sarà mai corrisposto, sembra un po’ decontestualizzato rispetto allo scenario dello spot e, ancor di più, al messaggio veicolato.

L’unica spiegazione per questa scelta musicale sembrerebbe, così, la volontà di comunicare un senso di trasporto (ben diverso, comunque, da quello di innamoramento di cui tratta la canzone) che scaturisce in chi vede passare degli amanti degli sport invernali così gioiosi nella scena rappresentata, tanto da esser spinto a partecipare.

Il brand che si riconosce solo per la presenza del logo basta in uno spot?

Lo spot Visa per le Olimpiadi 2022 ha una linea narrativa molto semplice e, per certi versi, è anche abbastanza efficace o perlomeno lo è nella misura in cui, essendo incentrato su degli sport invernali, si collega bene ai Giochi olimpici.

Se non fossero presenti la seconda delle due frasi contenente il nome del brand e il logo Visa, però, sarebbe difficile (quasi impossibile) associare questo video a un brand in particolare: potrebbe essere interpretato dallo spettatore come uno spot ufficiale dei giochi oppure come quello di una marca di abbigliamento o attrezzature di tipo sportivo.

Partner delle Olimpiadi dal 1986 e di sicuro fino al 2032[1], Visa supporta gli atleti che partecipano ai giochi olimpici in diversi modi[2] e la sua visibilità come brand ha grande risonanza (dalla brandizzazione come partner ufficiale di ATM da cui prelevare nei luoghi in cui si tengono le Olimpiadi a quella di alcuni capi di abbigliamento degli atleti che vi partecipano); probabilmente, quindi, avrà puntato sul mettere al centro di questo spot il concetto valoriale dell’essere partecipativi con delle scene coerenti al contesto dei giochi invernali.

Purtroppo, però, nelle attività di marketing l’impegno nel veicolare un certo tipo di messaggio resta un po’ fine a se stesso se non viene associato con chiarezza al brand che se ne fa portavoce.

Altre notizie su:

© RIPRODUZIONE RISERVATA È vietata la ripubblicazione integrale dei contenuti

Resta aggiornato!

Iscriviti gratuitamente per essere informato su notizie e offerte esclusive su corsi, eventi, libri e strumenti di marketing.

loading
MOSTRA ALTRI