ComunicazioneCome sta andando il Governo Meloni sui social

Come sta andando il Governo Meloni sui social

governo meloni sui social

Osservatorio Digitale e Fondazione Italia Digitale hanno analizzato il numero di follower che hanno sui principali social i ministri del Governo Meloni, di quanto engagement godono i loro post, come sono cambiate le community

Come sta andando il Governo Meloni sui social? A quasi un mese dall’insediamento – avvenuto il 23 ottobre 2022 – l’Osservatorio Digitale, partner di Fondazione Italia Digitale, ha provato a rispondere a questa domanda analizzando i profili ufficiali dei venticinque nuovi ministri e raccogliendo dati sulla grandezza delle fanbase; inoltre, ha considerato il coinvolgimento che ciascun ministro è in grado di generare con post e condivisioni e, anche, come e se numero di follower ed engagement sono cambiati dopo l’incarico.

Il Governo Meloni sui social è presente soprattutto su Twitter. Il 76% dei nuovi ministri ha infatti un profilo su questa piattaforma, a dimostrazione che, nonostante la crisi in cui versa dall’acquisizione da parte di Elon Musk, il social dei cinguettii ha ancora un peso importante nel dibattito e nella costruzione dell’agenda politica. Su Facebook invece i rappresentanti dell’attuale governo sono presenti per il 72%. Sebbene la campagna elettorale per le politiche 2022, per molti versi la più social di sempre, sia stata quella in cui i politici hanno scoperto TikTok solo Matteo Salvini e Giorgia Meloni hanno attualmente account attivi sulla piattaforma di casa ByteDance.

Ministri del Governo Meloni sui social: chi ha più follower?

Al 15 novembre 2022, data dell’ultima rilevazione dell’Osservatorio Digitale, la fanbase più numerosa è quella dell’attuale vicepresidente del Consiglio dei Ministri: Matteo Salvini ha nel complesso 8.7 milioni di follower sui quattro social analizzati, contro i 5.7 milioni del presidente Giorgia Meloni. A distanza segue poi Daniela Santanché con poco più di 512mila follower.

ministri governo meloni più seguiti sui social

Lo scenario cambia di poco se si analizza il dettaglio delle singole piattaforme. Su Facebook la coppia Matteo Salvini e Giorgia Meloni si conferma quella con più seguito (rispettivamente 5 milioni e 2.6 milioni di follower) tra i rappresentanti del nuovo governo, seguiti, al terzo posto, da Nello Musumeci (circa 248mila follower).

Su Instagram il podio è identico a quello generale dei ministri del Governo Meloni più seguiti sui social e vede al primo, secondo e terzo posto rispettivamente Salvini (con 2.2 milioni di follower), Meloni (1.4 milioni) e Santanché (130 mila).

Twitter non è solo il social in cui Giorgia Meloni supera, anche se di poco, Matteo Salvini per numero di follower (1.7 milioni contro 1.5 milioni), ma è anche quello in cui al terzo posto compare Guido Crosetto (con poco più di 248mila follower).

Su TikTok, invece, gli unici due rappresentanti del nuovo governo presenti, Matteo Salvini e Giorgia Meloni, hanno entrambi poco più di 700mila seguaci.

Saper coinvolgere le proprie community fa la differenza e alcuni nuovi ministri del Governo Meloni lo hanno capito bene

Guardando ai dati sull’engagement generato dai rappresentanti del Governo Meloni sui social si ha la conferma che non sempre avere un nutrito numero di follower vuol dire automaticamente essere capaci di far arrivare efficacemente i propri messaggi.

A dispetto di una fanbase di dimensioni inferiori, per esempio, i post di Giorgia Meloni sulle quattro piattaforme analizzate sono capaci di generare più engagement di quelli di Matteo Salvini.

Il terzo posto per coinvolgimento generato è su Facebook e su Instagram per i post di Anna Maria Bernini.

Su Twitter Guido Crosetto scalza addirittura Matteo Salvini al secondo posto per capacità di engagement del singolo cinguettio.

ministri meloni più engagement sui social

Interessante è analizzare anche come siano cambiate nel tempo le community dei rappresentanti del governo Meloni sui social e le dinamiche al loro interno.

«Se Salvini mantiene una leadership per numero di follower come negli anni precedenti – fa notare Sandro Giorgetti, responsabile dell’Osservatorio Digitale, in un comunicato stampa di presentazione dei risultati – dobbiamo sottolineare come la sua crescita sia meno importante del passato. Al contrario, Meloni ha aumentato vertiginosamente i suoi numeri. Ad esempio, su Instagram nel 2022 Salvini ha perso 66mila seguaci (-2,9%), Meloni ne ha acquisiti 448mila pari a +46%.»

Al di là del dato numerico, comunque, l’analisi della performance dei ministri del Governo Meloni sui social conferma come i politici italiani siano ormai ben consapevoli che è importante «presidiare i canali digitali per costruire un rapporto positivo con l’opinione pubblica», come ha ribadito Livio Gigliuto, direttore Fondazione Italia Digitale, tanto più che «molti tra i Ministri più graditi sono proprio quelli che coltivano con successo il loro rapporto con i cittadini attraverso i media digitali».

© RIPRODUZIONE RISERVATA È vietata la ripubblicazione integrale dei contenuti

Resta aggiornato!

Iscriviti gratuitamente per essere informato su notizie e offerte esclusive su corsi, eventi, libri e strumenti di marketing.

loading
MOSTRA ALTRI