Enti e ImpreseIl Prosciutto di San Daniele è tradizione e innovazione, anche nella strategia di comunicazione

Il Prosciutto di San Daniele è tradizione e innovazione, anche nella strategia di comunicazione

Prosciutto San Daniele strategia comunicazione

Social e web, ma anche GDO, eventi e media tradizionali: nella strategia di comunicazione di Prosciutto di San Daniele sono stati scelti diversi canali e strumenti per valorizzare e promuovere al meglio il brand.

Dal 1961 a oggi il Consorzio del Prosciutto di San Daniele DOP opera con l’obiettivo di coniugare tradizione e innovazione, e questo si traduce anche nelle attività di comunicazione. Nell’anno del 60esimo anniversario del Consorzio, infatti, il Prosciutto di San Daniele ha adottato un marketing mix “ibrido”, tra attività innovative – digitali e social – e promozione offline sui media tradizionali e tramite eventi in presenza.

La strategia messa in campo dal team marketing e comunicazione insourcing del Consorzio ha dato slancio alla valorizzazione e promozione del brand. Oltre alla qualità del prodotto, la linea comunicativa scelta ha enfatizzato le caratteristiche “intangibili” legate al Prosciutto di San Daniele: tradizione, sapere artigianale, ma anche passione, condivisione ed eccellenza.

La strategia di promozione “ibrida” è risultata vincente, come dimostrano i numeri relativi al 2021 resi pubblici dal Consorzio del Prosciutto di San Daniele.

Innovazione: social e web sono fondamentali per costruire una community

I siti web del Consorzio del Prosciutto di San Daniele sono stati una vetrina importante per il brand: costantemente aggiornati, hanno saputo attirare un numero in crescita di visitatori.
I numeri lo confermano: il traffico del portale prosciuttosandaniele.it è cresciuto del 36% rispetto al 2020, raggiungendo oltre 200mila utenti nel corso dell’anno. Ancora maggiore è stato l’incremento che ha registrato il web magazine www.sandanielemagazine.com che segna un crescita superiore al 50% con un pubblico raggiunto di 95.765 utenti nel 2021.

Alcuni momenti dell’anno si sono rivelati particolarmente dinamici, come il periodo delle festività natalizie. Nei mesi di novembre e dicembre infatti la campagna di digital advertising ha raggiunto oltre 2 milioni e 400 mila utenti, generando 15.000 conversioni agli articoli.

Anche i social sono cresciuti notevolmente: nel 2021 sono stati raggiunti 65 milioni di utenti con 568 contenuti sviluppati nelle varie piattaforme, per oltre 1,3 milioni di interazioni.

Le piattaforme attive (Facebook, Instagram, Twitter, YouTube, LinkedIn) sono state un veicolo fondamentale per costruire e consolidare la community. Lo storytelling ha visto come elementi fondamentali della narrazione alcuni dei topic chiave legati al San Daniele DOP: territorio, prodotto, ma anche ricette e momenti di convivialità all’insegna di un prodotto food totalmente made in Italy.

Tradizione: GDO, media ed eventi in presenza

Non solo digital strategy: il Consorzio ha attivato delle iniziative in collaborazione con alcune fra le principali insegne della GDO italiana, con lo scopo di sostenere le vendite del prodotto.

Il San Daniele DOP ha mantenuto anche il presidio nella stampa e nei media “offline”. Grazie alle attività di ufficio stampa e pubbliche relazioni, sono stati divulgati 12 comunicati stampa per un totale di oltre 1.800 uscite su stampa tradizionale, web e radio/tv. Il pubblico raggiunto dall’attività di ufficio stampa è di oltre 75 milioni di persone.

Dall’autunno 2021, poi, è stato possibile riprendere i contatti con i consumatori grazie all’evento itinerante “Aria di San Daniele, un tour tra diversi locali ho.re.ca in tutta Italia andato in scena anche in versione estiva con il format picnic.

L’annuale edizione di “Aria di Festa” – tradizionalmente in giugno – è stata sostituita con l’evento “Aspettando Aria di Festa” che ha ravvivato la cittadina di San Daniele del Friuli nell’ultimo fine settimana di agosto.

Il Consorzio ha celebrato 60 anni di attività

Tra gli eventi in presenza organizzati nel 2021, hanno avuto un ruolo significativo quelli di celebrazione del 60° anniversario di fondazione del Consorzio del Prosciutto di San Daniele. Questo importante traguardo ha portato il Consorzio a organizzare un’attività di comunicazione ad hoc, prevedendo iniziative di comunicazione sia a livello consumer che business.

L’evento principale è stato organizzato nel mese di novembre presso il Castello di Susans (Majano, UD), un appuntamento a cui hanno partecipato produttori consorziati e media. In quell’occasione si è svolto un incontro tra personalità di spicco e istituzionali, per dibattere sull’evoluzione del comparto e sugli obiettivi sostenibili per il futuro.

Altre notizie su:

© RIPRODUZIONE RISERVATA È vietata la ripubblicazione integrale dei contenuti

Resta aggiornato!

Iscriviti gratuitamente per essere informato su notizie e offerte esclusive su corsi, eventi, libri e strumenti di marketing.

loading
MOSTRA ALTRI