Giornale di marketing,
comunicazione e cultura digitale
Resta aggiornato:
Inside Marketing
MacroambienteChe cos’è e da dove viene la nuova challenge che chiede di “droppare” nelle Storie di Instagram le foto dell’estate

Che cos'è e da dove viene la nuova challenge che chiede di "droppare" nelle Storie di Instagram le foto dell'estate

Cosa vuol dire droppare una foto su Instagram e perché questa pratica è diventata virale grazie a una challenge dedicata alle foto estive.

La minaccia per chi non lo fa sono delle vacanze più tristi dello scorso anno, ma cosa vuol dire droppare una foto su Instagram esattamente? Qual è l'origine dell'espressione? Come la sfida è diventata virale?

È uno dei fenomeni social del momento quello che ha improvvisamente riempito Instagram di ricordi dell’estate passata come buon auspicio per le prossime vacanze: cosa significa droppare una foto su Instagram e che origine ha questo particolare utilizzo del termine?

Cosa significa droppare una foto su Instagram e come si fa

Fa parte della “fenomenologia” dei social network la possibilità che gli utenti comincino a usare un’espressione con un significato o un’accezione in parte o completamente diversi da quelli originali finché nello slang degli ambienti digitali la stessa finisce per indicare qualcosa di molto specifico. Se la domanda è da dove viene droppare una foto su Instagram, così, la risposta non può che essere dal verbo inglese “to drop” e dai suoi numerosi significati sia letterali e sia figurati.

Stando ai primi, droppare significa “lasciar cadere”: definizione che basta già a spiegare che vuol dire droppare una foto su Instagram e cioè pubblicarla, postarla. Per molti versi l’italianizzazione del verbo “to drop” ricorda in questo senso quello che avviene visivamente quando si pubblica una foto usando adesivi delle Instagram Stories come, appunto, quello che sfida a pubblicare la propria foto preferita dell’estate 2021.

In questo caso, quando ci si imbatte nello sticker scorrendo le Storie dei propri contatti e si decide di partecipare alla challenge basta cliccare sull’adesivo perché in automatico si apra la galleria del proprio smartphone; da qui si può selezionare la foto che si intende condividere a propria volta che sarà “lasciata cadere” nelle proprie Storie di Instagram come sfondo allo stesso adesivo perché anche i propri follower , se lo vogliono, possano giocare.

adesivo tocca a te come funziona

Fonte immagine: Mashable

Anche tra i significati meno letterali di “to drop”[1] ce ne sono alcuni che spiegano il significato di droppare una foto su Instagram. Tra questi vi sono per esempio “aggiungere” o “inserire”, che richiamano immediatamente alcuni servizi per l’archiviazione in cloud di file e documenti e la grammatica che utilizzano per interfacciarsi con l’utente.

Nel mondo dei videogiochi e in particolare nei giochi di ruolo droppare vuol dire invece raccogliere monete e altri oggetti virtuali che un personaggio sconfitto lascia cadere al momento della sua morte e che si aggiungono al portafoglio del giocatore vincitore.

In ambito musicale e discografico, soprattutto per generi come il rap o la trap, droppare significa rilasciare un nuovo album o un nuovo singolo.

Si può fare derivare, però, il significato di droppare una foto su Instagram direttamente dall’espressione “mic drop[2]: questa fa riferimento al gesto di far cadere il microfono al termine di un intervento o di un’esibizione così significativi ed eccellenti da non lasciare spazio a repliche, anche se c’è chi come Barack Obama alla cena di saluto ai corrispondenti della Casa Bianca ha usato il gesto con significato opposto, ossia per suggerire di non aver niente da aggiungere davanti a una platea di persone abituate a stare davanti a telecamere e microfoni.

White House Mic Drop GIF by NowThis  - Find & Share on GIPHY

La sfida a condividere sulle Storie ricordi dell’estate 2021 perché siano di buon auspicio

L’ultima “eziologia” di droppare una foto su Instagram rende bene un certo spirito competitivo che c’è sempre dietro alle challenge sui social.

droppare una foro estiva su Instagram

Migliaia di utenti parteciparono alla Broomstick Challenge per divertimento, certo, ma anche per mostrare ai propri amici sui social di riuscire meglio di loro a far restare in piedi anche senza mantenerla una scopa, esattamente come ora si ripubblicano le foto delle ultime vacanze perché si ha nostalgia e desiderio dell’estate, ma anche un po’ per mettere in bella mostra i ricordi più patinati delle proprie ferie.

Tanto che se è vero che droppare una foto su Instagram della scorsa estate come buon augurio per la prossima è rapidamente diventato un trend, è vero anche che c’è chi ha subito parodiato la tendenza “droppando” comunque foto dell’estate 2021 ma con mascherine, risultati positivi dei tamponi, multe per aver violato le restrizioni anticontagio: trasformare in questo modo la sfida in un meme è servito a normalizzare il ricordo di un’estate in cui si è dovuto fare ancora i conti con la pandemia.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

target =”_blank” rel=”noopener”>Un post condiviso da Sapore di male (@sapore.di.male)

In un caso o nell’altro, tra chi ha usato l’adesivo per mettere in mostra un po’ narcisisticamente i migliori ricordi della propria estate ed esorcizzare la paura che la prossima possa non essere altrettanto bella e chi lo ha fatto per prendersi gioco dell’ultima arrivata tra le “catene di Sant’Antonio”, droppare una foto su Instagram ha aumentato engagement in questi giorni con quasi 600mila (al 18 marzo 2022) utenti che hanno usato lo sticker.

Dal punto di vista delle piattaforme sfide social come questa servono a far sì che aumenti il tempo che gli utenti trascorrono connessi, esattamente come, per restare in tema di ricordi, la Ten Years Challenge o la Dolly Parton Challenge: Instagram – sulla scia del successo tra i giovanissimi di TikTok, dove prendere parte alle challenge è una delle prime regole di partecipazione attiva alla community – lo ha ben capito e, non a caso, ha da poco aggiunto appunto l’adesivo Tocca a te” per permettere agli utenti di sfidare i propri amici e ai content creator le proprie community.

© RIPRODUZIONE RISERVATA È vietata la ripubblicazione integrale dei contenuti

Resta aggiornato!

Iscriviti gratuitamente per essere informato su notizie e offerte esclusive su corsi, eventi, libri e strumenti di marketing.

© Inside Marketing 2013 - 2022 è un marchio registrato ® P.iva 09229251211
loading
MOSTRA ALTRI