ComunicazioneUna minicasa in affitto per meno di un euro e tanti consigli per sfruttare gli spazi piccoli: la campagna IKEA “Tiny Homes”

Una minicasa in affitto per meno di un euro e tanti consigli per sfruttare gli spazi piccoli: la campagna IKEA "Tiny Homes"

prima casa ikea in affitto a tokyo

Potrebbe sembrare una critica al mercato immobiliare giapponese e invece è un'iniziativa - sui generis e con tanto di mascotte di peluche - per chi cerca in IKEA ispirazione per il benessere abitativo negli spazi più piccoli.

Ha tutte le sembianze di una brand extension nel mercato immobiliare l’iniziativa di IKEA Tiny Homes”. Per la prima volta, infatti, l’azienda svedese non propone semplicemente delle soluzioni d’arredo ma una soluzione abitativa già rifinita nei minimi dettagli e accessori e pronta per essere vissuta.

La casa IKEA di dieci metri quadri in affitto a Tokyo per meno di un euro al mese

«La stanza è già stata progettata, predisposta e trasformata grazie ai prodotti IKEA in uno spazio confortevole per chiunque e ora sta solo aspettando un affittuario» si legge nell’annuncio immobiliare di IKEA Giappone e il fatto che si faccia riferimento a una «stanza» e non a una casa non deve stranire.

mini appartamento IKEA in affitto a Tokyo

La prima casa IKEA in affitto è, infatti, un miniappartamento di dieci metri quadrati complessivi, in cui sono condensati cucina, zona living, guardaroba, un bagno ovviamente, una zona notte e persino un posto letto per gli ospiti. La “piccola casa” (questa è la traduzione letterale di “tiny home”) IKEA si trova a Shinjuku, uno dei quartieri di Tokyo più giovani e frequentati per la movida ed è ancora disponibile per l’affitto a un canone mensile di 99 yen, cioè poco meno di un euro.

Per trovare il primo inquilino della propria casa in affitto, IKEA ha dato il via a un vero e proprio iter di selezione. Ci si può candidare online, tramite un’apposita pagina, fino al 3 dicembre 2021: basta avere almeno vent’anni, un profilo IKEA Family e la possibilità di pagare per proprio conto bollette e consumi per proporsi come «perfetto inquilino» dell’IKEA Tiny Homes fino a gennaio 2023.

È una critica al mercato immobiliare giapponese l’iniziativa “Tiny Homes” di IKEA?

Per molti versi, l’iniziativa potrebbe sembrare una critica al sistema immobiliare giapponese che, soprattutto in grandi centri come Tokyo e nei suoi quartieri più alla moda dove la densità demografica cresce sensibilmente, si traduce quasi sempre in soluzioni abitative davvero “minimal” nelle dimensioni e negli spazi disponibili ma dai prezzi decisamente meno minimali.

Una riproduzione in scala reale (con la stessa planimetria) del miniappartamento IKEA in affitto a 99 yen è stata realizzata nei tre store cittadini di Shibuya, Harajuku e Shinjuku e arredata in maniera altrettanto funzionale e confortevole, in modo che chiunque la visiti possa trarre ispirazione su come arredare il proprio appartamento nonostante le dimensioni ridotte e sfruttando al meglio ogni spazio.

mini appartamento IKEA Tokyo

La riproduzione della Tiny Homes in affitto nello store IKEA di Shinjuku, a Tokyo.

L’iniziativa di IKEA “Tiny Homes” si rivela, in altre parole, l’ennesima con cui l’azienda dimostra di conoscere a fondo i bisogni dei propri clienti, offrendo loro soluzioni pratiche. Per restare al mercato giapponese, qualcosa di simile era già successo quando IKEA Giappone ha scelto Imma, una virtual influencer, per parlare nel Paese di benessere abitativo.

I consigli per il benessere abitativo di IKEA e un agente immobiliare specializzato in case (molto) piccole

Oggi chiunque sia alla ricerca di consigli pratici su come trasformare anche un piccolo appartamento di pochi metri quadrati «in una casa molto felice» – di fatto il tema centrale rimane quello del benessere abitativo – può trovare sulla pagina web dedicata all’iniziativa della divisione giapponese diversi consigli utili su come fare buon uso in altezza dei propri spazi, ma non mancano neanche suggerimenti per gli acquisti più concreti grazie a immagini “shoppable” dei diversi ambienti ricreati nella Tiny Homes IKEA in cui sono taggati i diversi prodotti del brand utilizzati e da cui si possono raggiungere catalogo IKEA e shop online.

come arredare spazi piccoli IKEA

Sulla pagina dedicata alla Tiny Homes IKEA, oltre a consigli su come sfruttare al meglio gli spazi più piccoli, si possono vedere nel dettaglio – ed eventualmente acquistare – i prodotti con cui sono stati arredati i dieci metri quadrati del miniappartamento a Tokyo.

Chiunque desideri suggerimenti più personalizzati o una vera e propria consulenza può recarsi, invece, presso lo store in orari da ufficio: qui un agente di real estate davvero sui generis e un team di esperti di interior design sono pronti a fornire ogni consiglio necessario per «trasformare anche gli spazi piccoli e un po’ difficili da gestire in una casa felice».

ikea tiny homes mascotte

È BLÅHAJ, l’iconico peluche a forma di squalo, la mascotte della campagna IKEA “Tiny Homes”.

Per la campagna IKEA “Tiny Homes“, ancora a proposito di consapevolezza di bisogni, sensibilità e gusti dei propri clienti e di come questi cambiano di paese in paese, ha (ri)scritto infatti la storia di BLÅHAJ, un agente immobiliare che, dal fondo dell’oceano e dopo aver passato qualche anno in Svezia provando molto disagio per l’essersi ritrovato sempre in case troppo grandi e con troppo spazio a disposizione, è tornato in Giappone con l’obiettivo di dedicare la propria vita e la propria carriera a tutto quello che si può fare, “abitativamente” parlando, negli spazi più piccoli.

Alle sue vicende sono dedicati i quattro episodi – più un teaser – di una web serie creata appositamente per la campagna di IKEA “Tiny Homes”.

IKEA | Tiny Homes: Teaser

IKEA | Tiny Homes: Teaser

Negli store IKEA di Tokyo, però, sono stati allestiti anche degli uffici per BLÅHAJ che, neanche a dirlo, somigliano in tutto e per tutto a dei veri uffici immobiliari e che sono frequentati ogni giorno da clienti, curiosi e dalla mascotte dell’iniziativa che non è altro che l’iconico squalo peluche di IKEA travestito per l’occasione da agente immobiliare.

mascotte IKEA campagna Tiny Homes

Negli store IKEA di Tokyo sono stati allestiti anche degli uffici per BLÅHAJ, lo squalo agente immobiliare mascotte della campagna “Tiny Homes”: insieme a un team di dipendenti esperti in interior design chi li frequenta può ricevere consigli su come sfruttarle al meglio lo spazio nelle case piccole.

© RIPRODUZIONE RISERVATA È vietata la ripubblicazione integrale dei contenuti

Resta aggiornato!

Iscriviti gratuitamente per essere informato su notizie e offerte esclusive su corsi, eventi, libri e strumenti di marketing.

loading
MOSTRA ALTRI