Giornale di marketing,
comunicazione e cultura digitale
Resta aggiornato:
Inside Marketing
ComunicazioneI consigli di Instagram per ottimizzare i risultati e conoscere il proprio pubblico utilizzando i dati

I consigli di Instagram per ottimizzare i risultati e conoscere il proprio pubblico utilizzando i dati

I consigli Instagram per ottimizzare i risultati e conoscere il proprio pubblico utilizzando i dati

Ecco i consigli di Instagram per conoscere di più il proprio pubblico di riferimento e migliorare la content strategy, partendo dai dati.

Basta pubblicare delle belle foto per avere successo su Instagram? Sicuramente la componente visiva gioca un ruolo importantissimo in quello che molti definiscono il “social delle immagini” per eccellenza e creare contenuti “instagrammabili” di certo aiuta e non poco. Spesso, però, per avere successo le immagini d’impatto non bastano soprattutto quando non sono accompagnate da un piano editoriale chiaro e da obiettivi ben definiti. Instagram – così come Facebook, Twitter e tutti gli altri social network – è uno strumento e come tale deve essere parte di una più ampia strategia di marketing, integrata e finalizzata a tramutare il semplice utente in un cliente finale attraverso un percorso a imbuto composto da diverse fasi: il funnel marketing.

Per fare ciò il social network di Mark Zuckerberg mette a disposizione dei propri inserzionisti una serie di dati per consentire alle aziende di conoscere più da vicino il proprio pubblico e per capire quali contenuti siano maggiormente apprezzati al fine di ottimizzare i risultati raggiunti.

Ecco allora i consigli Instagram per trasformare mi piace e visualizzazioni in contatti e acquisti reali, partendo dai dati statistici messi a disposizione dalla piattaforma.

insight per conoscere il proprio pubblico e raggiungere gli obiettivi prefissati

Individuare un pubblico in target è alla base di tutte le attività di marketing aziendale ed è il punto di partenza per definire una buona social media strategy. Se conoscere il proprio pubblico è relativamente facile, raggiungerlo e conquistarlo è la vera sfida. Instagram offre a tutti coloro che hanno un account business una serie di dati statistici – disponibili nella sezione “Insights” dell’applicazione – per comprendere la propria fanbase e capire se i contenuti pubblicati sono in linea con la strategia aziendale.

In particolare, dati demografici come paese di provenienza, età media e genere –  consultabili nella tab “Pubblico” – aiutano a comprendere la fanbase e a confrontarla con le famose buyer personas . In questo modo è possibile stabilire se il pubblico raggiunto corrisponda effettivamente ai profili dei clienti da raggiungere. Metriche come “reach”, “click” e “impression” consentono invece di massimizzare l’impatto dei contenuti per raggiungere gli obiettivi prefissati.

Consigli Instagram - Tab Pubblico

Schermata “Pubblico” di Instagram Insights.

Se ad esempio l’obiettivo è l’ engagement della community, secondo i consigli di Instagram può essere utile prestare attenzione a metriche come il numero di like, condivisioni, commenti e salvataggi. In questo modo è possibile individuare quali post generano maggiore interazione e replicare gli elementi di successo per influenzare la visibilità.

Quando lo scopo è quello di aumentare la brand awareness , invece, bisogna focalizzarsi su metriche come il numero di visite al profilo, di impression e la copertura dei post, che è possibile trovare nelle tab “contenuti” e “attività”. Questi indicatori consentono di monitorare il numero di persone che visualizzano il profilo, i post e le storie, ma anche capire in che modo le persone lo hanno scoperto, se grazie agli hashtag , alla home o al profilo stesso.

Consigli Instagram - Tab Attività

Schermata “Attività” di Instagram Insights.

Se invece si desidera aumentare le vendite di un ecommerce , i click sul sito web insieme ai click in uscita provenienti dagli shoppable post consentono di scoprire quante persone visitano il sito web aziendale e a quali prodotti nello specifico sono maggiormente interessati, indirizzando non lo solo le scelte future del brand , ma suggerendo importanti insight sulle preferenze della propria community di riferimento.

Consigli di instagram: Migliorare la content strategy partendo dai dati

Una strategia di marketing non può funzionare senza un’analisi dei dati ottenuti. Questo vale anche quando si parla di Instagram. I dati statistici della sezione “Insights” possono essere utilizzati non solo per verificare il successo o l’insuccesso delle attività di social media marketing , ma forniscono anche utili spunti per migliorare la content strategy.

Grazie all’analisi dei dati, infatti, è possibile individuare gli elementi ricorrenti nei post che stanno ottenendo buoni risultati e orientare in questo modo le scelte strategiche ed editoriali. Anche in questo caso bisogna però considerare gli obiettivi di business. Ad esempio, se l’obiettivo è sviluppare awareness probabilmente i post da monitorare saranno quelli che generano la copertura più alta. Se l’obiettivo è invece l’engagement i contenuti da considerare saranno ovviamente quelli con maggiori interazioni e così via.

Consigli Instagram - Tab Content

Schermata “Contenuto” di Instagram Insights.

Un altro dato interessante, inoltre, è quello che riguarda gli orari e i giorni in cui la maggior parte dei follower è attiva. Su Instagram scegliere l’orario migliore per pubblicare le foto è importante. Pubblicare post e Stories quando i follower sono maggiormente attivi, infatti, permette di ottimizzare il numero di persone che vedono e interagiscono con i contenuti, migliorando la visibilità dell’intero profilo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA È vietata la ripubblicazione integrale dei contenuti

Resta aggiornato! Ricevi gratuitamente le ultime news e le offerte esclusive per corsi, eventi e libri in ambito marketing e comunicazione.

ISCRIVITI ai nostri canali:

© Inside Marketing 2013 - 2022 è un marchio registrato ® P.iva 09229251211
loading
MOSTRA ALTRI